Come mettere alla prova CPU e sistema completo

Introduzione e configurazione di prova

Dopo esserci occupati dei modi in cui mettere sotto stress test la scheda video, è ora il momento di dedicarci al processore e al resto del sistema, illustrando non solo i test, ma anche i software necessari per valutare raffreddamento e stabilità.

Frequenze troppo alte o tensioni troppo basse non sono le uniche variabili che influenzano negativamente il vostro overclock. Anche le temperature giocano un ruolo di primo piano. Quindi come stressare la vostra CPU in modo completo, ma sicuro, e quali sono i software che dovreste usare?

intro

IMPORTANTE AVVISO su tutti gli stress test

Prima di iniziare dobbiamo avvisare i nostri lettori sui pericoli inerenti l'esecuzione degli stress test. I software che vi presentiamo potrebbero produrre non solo un carico grafico elevato, ma potenzialmente spingere oltre i power limit definiti dal produttore.

Usare questi software può danneggiare il sistema, specie se lo fate per lunghi periodi di tempo. Chi usa questi software se ne assume, di conseguenza, tutte le responsabilità. Assicuratevi di monitorare di continuo i parametri rilevanti, incluse le temperature, con software precisi e aggiornati. Almeno potrete abortire il test immediatamente nel caso fosse necessario.

Scegliere il giusto software di monitoraggio

In "Come trovare il limite della propria scheda video" abbiamo visto diversi software per monitorare la salute della GPU. Tenere un occhio sui valori della piattaforma potrebbe richiedere un approccio diverso. Dopotutto ci sono molti sensori da monitorare.

HWiNFO64 è un buon esempio di strumento che può fare tutto questo. Può praticamente leggere l'uscita di qualsiasi sensore e scriverla su un file in tempo reale. Il loop del sensore, tuttavia, tende a laggare a causa dell'elevato numero di letture. Anche impostare un intervallo di un secondo non sempre impedisce l'insorgere di lag. Scaricate HWiNFO64 da qui.

hwinfo

Di conseguenza il nostro consiglio non è di nascondere solamente le letture non necessarie dei sensori - rete, sistema, dischi, ecc. - ma di escluderle del tutto dal loop. Questo non solo fa maggiore pulizia, ma elimina anche il lag, persino con intervalli di 500 ms.

Scegliere la CPU giusta

Per i nostri test usiamo un sistema Z370 con Intel Core i7-8700 e 16 GB di memoria DDR4-3200. Questa configurazione rappresenta piuttosto bene un hardware di fascia alta.

Il nostro raffreddamento a compressore Alphacool Eiszeit 2000 Chiller genera una temperatura dell'acqua esattamente di 20 °C, come sempre. Questo ci permette di fare un confronto diretto tra differenti software di stress test.

chiller

In questo articolo è di nuovo presente la Asus ROG Strix Radeon RX 560. Questo significa che i risultati sono comparabili con il precedente articolo. Schede video più veloci non cambiano le nostre conclusioni di molto, aumentano solo i consumi.

Configurazione di prova e metodologia

conf
Sistema di test
Hardware Intel Core i7-8700
MSI Z370 Gaming Pro Carbon AC
G.Skill Trident Z 16GB (2 x 8GB)
Crucial MX300 1TB
be quiet! Dark Power Pro 11 850W
Raffreddamento Alphacool Eisblock XPX
Alphacool Eiszeit 2000 Chiller
Thermal Grizzly Kryonaut
Case Microcool Banchetto 101
Scheda video Asus RX 560 Strix OC
Monitor Eizo EV3237-BK
Rilevazione consumi Misura DC senza contatto allo slot PCIe (usando una riser card)
Misura DC senza contatto al cavo di alimentazione esterno ausiliario
Misura di tensione diretta all'alimentatore
2 oscilloscopi multicanale digitali Rohde & Schwarz HMO 3054, 500 MHz con funzione di archiviazione
4 pinze amperometriche Rohde & Schwarz HZO50 (1mA - 30A, 100 kHz, DC)
4 Rohde & Schwarz HZ355 (10:1 sonde, 500 MHz)
1 multimetro digitale con funzione di archiviazione Rohde & Schwarz HMC 8012
Rilevazione temperature 1 videocamera a infrarossi Optris PI640 80 Hz + PI Connect
Monitoraggio e registrazione all'infrarosso in tempo reale
Sistema operativo Windows 10 Pro USB (1709, tutto aggiornato)

Solo CPU: Prime95 con AVX o SSE

Prime95 è per le CPU quello che FurMark è per le schede video: un classico che continua a ricevere aggiornamenti. Le versioni attuali supportano il set di istruzioni AVX, il che aiuta a generare carichi termici massicci.

prime95 01

Non tutti lo trovano necessario per raggiungere le massime temperature. I BIOS moderni offrono regolazioni dell'offset AVX per ridurre le frequenze quando le istruzioni AVX passano nella pipeline di calcolo. In alternativa potete scaricare una versione più vecchia di Prime95, prima che venisse ottimizzato per supportare AVX.

Prima di mostrarvi come passare tra i diversi set di istruzioni, scaricate Prime95 da qui.

Selezionare il set di istruzioni

Di default Prime95 rileva automaticamente il set di istruzioni come AVX, AVX2 o persino AVX-512. Al fine di cambiare questo comportamento, Prime 95 deve essere avviato e completamente chiuso. Questo creerà un file local.txt. Al suo interno, alle esclusioni è assegnato il valore 0, mentre il code path che deve essere testato ha il valore 1. Se non avete chiaro quale versione di SSE è supportata dalla vostra CPU, assegnate a entrambi il valore 1. Prime95 sceglierà quella corretta.

CpuSupportsRDTSC=0 o 1
CpuSupportsCMOV=0 o 1
CpuSupportsPrefetch=0 o 1
CpuSupportsSSE=0 o 1
CpuSupportsSSE2=0 o 1
CpuSupports3DNow=0 o 1
CpuSupportsAVX=0 o 1
CpuSupportsFMA3=0 o 1
CpuSupportsFMA4=0 o 1
CpuSupportsAVX2=0 o 1
CpuSupportsAVX512F=0 o 1

Prime95 con AVX e Small FFTs

Siamo partiti al massimo, lasciando Prime95 attivare automaticamente AVX e saltando la modifica manuale. Le impostazioni Small FFTs massimizzano le temperature, anche se la memoria non viene messa così tanto sotto carico. I nostri risultati lo mostrano bene:

  Package CPU
(PECI)
Media Core Sensore socket Memoria CPU
(Watt)
Sistema
(Watt)
Rilevazione 87°C 86°C 105°C 28°C 172W 252W
Rispetto al massimo 100% 100% 100% 77.8% 100% 100%
Valutazione Temperatura package estremamente alta per test di stabilità
Temperatura memoria un po' bassa
Consumo CPU e sistema molto alto
Usatelo per Rilevare consumi
Test di raffreddamento vicino al limite

Prime95 con AVX & Blend

Usando il più conservativo Blend, abbiamo un minor carico sui core e più carico sulla memoria. Questa è una buona alternativa per testare la stabilità pura e rilevare possibili errori di calcolo causati da un overclock potenzialmente instabile, specie perché è adatta a sessioni di test prolungate (a patto che il vostro sistema di raffreddamento sia all'altezza del compito).

  Package CPU
(PECI)
Media Core Sensore socket Memoria CPU
(Watt)
Sistema
(Watt)
Rilevazione 54°C 53°C 76°C 34°C 130W 160W
Rispetto al massimo 62.1% 61.1% 72.4% 94.4% 75.6% 63.5%
Valutazione Temperatura package normale
Temperatura memoria più alta
Consumo CPU e sistema nelle media
Usatelo per Test stabilità prolungato
Test memoria (overclock)

Prime95 con SSE & Small FFTs

Una volta che AVX è stato disabilitato manualmente, Prime95 diventa una misura molto migliore della stabilità. Dopotutto gran parte dei software reali non usano AVX. Un test più lungo per rilevare possibile instabilità legata all'overclock ha più senso così, anche se pensiamo che dovreste comunque fare un giro di test usando carichi reali.

  Package CPU 
(PECI)
Media Core Sensore socket Memoria CPU
(Watt)
Sistema
(Watt)
Rilevazione 75°C 74°C 82°C 28°C 107W 160W
Rispetto al massimo 86.2% 86.0% 78.1% 77.8% 62.2% 63.5%
Valutazione Temperatura package più alta
Temperatura memoria un po' bassa
Consumi CPU e sistema un po' più alto
Usatelo per Test stabilità prolungato
Test di raffreddamento semplice

Prime95 con SSE & Blend

Come prima, usare Blend piuttosto che Small FFTs aumenta il carico sulla memoria ma riduce di un po' quello sui core. Sapere quando scegliere questa combinazione di impostazioni è difficile, dato che è forse quella meno pesante di tutte. La riteniamo adatta a sistemi privi delle migliori soluzioni di raffreddamento, come notebook e mini PC.

  Package CPU
(PECI)
Media Core Sensore socket Memoria CPU
(Watt)
Sistema
(Watt)
Rilevazione 53°C 52°C 70°C 34°C 98W 146W
Rispetto al massimo 60.9% 60.5% 66.7% 94.4% 57% 57.9%
Valutazione Temperatura package ridotta
Temperatura memoria più alta
Consumi di CPU e sistema più bassi
Usatelo per Test di stabilità prolungato per sistema con dissipatori modesti (laptop)
Test per la memoria (overclock)
Continua a pagina 2

Pubblicità

AREE TEMATICHE