Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
31

Benché spesso siano prodotti di ottima qualità, le grandi cuffie non sono adatte a un uso in movimento, durante una vacanza o durante gli spostamenti estivi. Ecco perché vi proponiamo una serie di leggere e piccole cuffie che possono essere facilmente trasportate ovunque. Tra le tante tipologie che vi presenteremo, sicuramente troverete il modello che più fa al caso vostro.

Un generoso equilibrio

La risposta delle SHN500 si estende fino agli ultra-alti senza anomale irregolarità, ma la risposta negli ultra-bassi è inferiore rispetto al resto dello spettro. La curva ottenuta non varia nel momento in cui si mette in funzione l'elettronica delle cuffie, per cui, se si dispone di un livello audio sufficiente, si possono tranquillamente usare queste cuffie facendo a meno della pila.

Le SHN500 offrono un'ampia curva di risposta che si attenua negli ultra-bassi. La forma della curva non varia se si accende l'elettronica, quello che cambia è solo il livello dell'audio.

Con l'elettronica inserita, si raggiungono livelli audio elevatissimi, mentre ad elettronica spenta si raggiungo livelli più moderati ma che non impediscono comunque l'ascolto.

Efficacia : circa 100 dB/V

Le SHN500 hanno dimostrato una risposta generosa sulle basse frequenze, piacevole e confortevole. La riduzione del rumore ci è sembrata piuttosto debole, soprattutto se paragonata a quella offerta da altre cuffie; d'altronde il prezzo delle SHN500 è inferiore a quello di altre cuffie con riduttore di rumore, quindi non è lecito aspettarsi la stessa efficacia. In ogni caso queste cuffie Philips hanno delle interessanti caratteristiche, in particolare una buona resa audio, non precisissima, ma piacevole.

I pro

  • Resa audio ampia e generosa
  • Buoni bassi

I contro

  • Riduttore di rumore poco efficace

Prezzo

  • 40 euro
Pagina precedente

Sennheiser LX90: stile nomade

Le LX90 sono degli auricolari, che appartengono alla serie “Style”, dotati di un archetto flessibile che si arrotola automaticamente su se stesso nel momento in cui le cuffie vengono tolte dalle orecchie, e che permette poi di collocarle facilmente nell'astuccio rigido fornito in dotazione. Questo particolare archetto rende le LX90 l'ideale per ascoltare musica mentre si fa sport, perchè è molto pratico e in grado di garantire grande confort e stabilità. Sennheiser offre in dotazione sia degli adattatori a forma di corona, sia dei cuscinetti, per garantire un inserimento ottimale all'interno dell'orecchio. Chi desidera dei buoni bassi farebbe bene ad utilizzare questi piccoli e utili accessori, in particolare abbiamo trovato più utili a tale scopo gli adattatori a cuscinetto, ma la scelta dei cuscinetti o degli adattatori a corona dipende anche dalla forma delle orecchie.

Caratteristiche

  • Tipo: auricolari
  • Risposta in frequenza: 19 Hz - 22 kHz
  • Impedenza nominale: 64 ohms
  • Sensibilità: 116 dB / V
  • Lunghezza cavo: 1,2 m
  • Tipo di presa: jack 3,5 mm
  • Peso: 15 g

Efficaci ed equilibrate

Come su tutte le cuffie ad auricolare non abbiamo potuto misurare la curva di risposta, quindi dovrete accontentarvi semplicemente delle nostre impressioni.

L'efficacia è elevata perché è spesso necessario ridurre il volume e l'impedenza, piuttosto elevata, non rischia di sovraccaricare l'uscita audio del lettore a cui sono collegati gli auricolari. Le LX90 offrono quindi un livello audio confortevole con qualsiasi uscita audio.

Come sempre con gli auricolari, l'applicazione sull'orecchio è un'operazione molto delicata e la resa nei bassi cambia molto a seconda della posizione in cui vengono messi, per cui le LX90 sono lontane dall'essere le cuffie ideali per ascoltare musica, ma vanno invece considerate come un pratico strumento per ascoltare musica in qualsiasi situazione. La resa audio è in linea con gli standard di qualità stabiliti da Sennheiser, con un buon equilibrio globale. I bassi sono piuttosto presenti, purché si riescano ad applicare al meglio le cuffie sull'orecchio, ma mancano gli ultra-bassi. Le LX90 non hanno incontrato pienamente i nostri favori, ma possono essere delle cuffie interessanti sia per la loro praticità sia per il loro particolare design.

I pro

  • Buon ascolto
  • Interessanti sistemi di fissaggio all'orecchio e di trasporto

I contro

  • Difficili da applicare all'orecchio in modo ottimale

Prezzo

  • 50 euro
Continua a pagina 20
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Audio?
Iscriviti alla newsletter!