Hot topics:
2 minuti

Corriere e Gazzetta, bizzarro defacing di Ferragosto

Ieri mattina i siti del Corriere e Gazzetta dello Sport hanno subito un defacing piuttosto bizzarro. Un hacker albanese ha pubblicato un messaggio.

Corriere e Gazzetta, bizzarro defacing di Ferragosto

Ieri mattina i siti del Corriere della Sera e quello della Gazzetta dello sport sono rimasti irraggiungibili per circa 3 ore a causa di un attacco hacker. I due quotidiani del Gruppo RCS, come ha confermato una nota ufficiale delle 13.45, sono stati oggetto dell'azione di "un hacker albanese che si firma Amar^SHG".

Il defacing delle homepage mostrava un comunicato (in inglese) piuttosto curioso. "Se il mondo potesse essere perfetto… In una società all’avanguardia, continuo a vedere pazzia e orrore come sono le guerre. Qual è il punto? Gli uomini sono uomini, il mondo continua a bruciare… Sei solo una piccola parte della popolazione, ma vedi sempre per primi i tuoi problemi, non sei felice di quel che ti offre il tuo Paese".

gazzetta
Il sito di Gazzetta

"Ma ti capisco: sei umano. Finché ci sono menti in questo mondo, non sarà mai perfetto. La soluzione è accettare la tristezza perché dal momento che non siamo perfetti, siamo costretti a conviverci. Il massimo che possiamo fare è l’attuale società, se hai problemi nella tua vita, sappi questo: stai vivendo, non sarai mai perfetto…Un mondo malato, ma c’è speranza"

Amar^SHG è una firma già nota nell'ambiente. Il 15 marzo ha attacco il sito dell’emittente televisiva francese Canal Plus, poi il 31 maggio il sito di France Weather Forecast. In Italia l'ultimo riferimento risale al 15 agosto scorso con il defacing del sito dell'Accademia della Crusca.

Pare che lavori con gruppi hacker diversi, si dichiara contro le guerre e contro gli americani, ma alcuni pirati informatici del giro sembrano vicini allo Stato Islamico. L'unica certezza è legata alla sua passione per manga, film giapponese e canzoni famose – praticamente una firma di ogni operazione.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Sicurezza?
Iscriviti alla newsletter!