Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
News su Guide ai regali di Natale
2 minuti

CS: GO, un escamotage per far bannare più di 3000 cheater

Uno sviluppatore anonimo ha creato un finto cheat per Counter Strike: Global Offensive che prometteva mari e monti e che ha ingolosito migliaia di "cheater furbetti". Ma il cheat ha riservato un'amara sorpresa: non funzionava ed ha provocato oltre 3000 ban.

CS: GO, un escamotage per far bannare più di 3000 cheater

Uno sviluppatore ha creato un "cheat fasullo" per ingannare più di 3000 cheater facendoli bannare automaticamente dal sistema VAC (Valve Anti-Cheat).

I videogiochi online, specialmente su PC, spesso sono popolati dai cheater: giocatori scorretti che usano particolari software per avvantaggiarsi sugli avversari. Counter Strike: Global Offensive, FPS altamente competitivo molto popolare sviluppato da Valve è anche uno dei videogiochi multiplayer più afflitti da questa piaga.

Finto cheat Counter Strike
Il cheat cambiava l'angolo della visuale di gioco.

AndroidL, uno sviluppatore che ha preferito rimanere anonimo, ha dichiarato su Reddit di aver fatto bannare oltre 3000 cheater. Lo sviluppatore ha trovato un metodo molto originale per combattere il problema che affligge il mondo dei videogiochi online fin dalla loro origine.

Sfruttando la storica tecnica del "cavallo di troia", lo sviluppatore ha creato un cheat per Counter Strike: Global Offensive che prometteva di essere il più efficace e scorretto che fosse mai stato creato. Ma in realtà non faceva nulla di quanto annunciato.

"Le munizioni e l'energia infinita erano esclusivamente un altro modo per accertarsi che il ban andasse in porto. Alcuni elementi come la quantità di energia e le munizioni, sono tutte immagazzinate sul server di gioco. Modificare certi parametri dal lato client, non produce alcun risultato. Tuttavia il VAC (Valve Anti-Cheat) si accorge che si sta tentando di modificare certi parametri ed avvia il ban istantaneo," ha dichiarato l'astuto "hacker buono"  spiegando il funzionamento del finto cheat.

Finto cheat Counter Strike
Uno degli screenshot pubblicati dai cheater infuriati con gli autori della mod

La prime due versioni del cheat (che hanno avuto una diffusione di circa 2000 download in totale) prevedevano un timer allo scadere del quale partivano automaticamente i ban. La terza versione, che è stata scaricata da oltre 3500 persone, invece prevedeva il ban immediato: vale a dire che il ban partiva subito dopo l'apertura del videogioco. 

Dopo la rivelazione degli eventi, su Reddit è partita la corsa per raccogliere i commenti più divertenti dei cheater vittime dello "scherzetto di AndroidL". Pensandoci, la tecnica usata dal furbo sviluppatore potrebbe essere la nuova frontiera per scoraggiare ed impedire l'uso dei cheat. Forse è questa la strada giusta per combattere questo malcostume?

Battlefield 4 Battlefield 4
  
Destiny: Il Re dei Corrotti Destiny: Il Re dei Corrotti
  
Call Of Duty: Black Ops III - Nuketown Edition Call Of Duty: Black Ops III - Nuketown Edition
  
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Giochi PC?
Iscriviti alla newsletter!