Cinema e Serie TV

Il lascito

Pagina 4: Il lascito

Il film è tratto dal romanzo di Harry Harrison Make room! Make room! pubblicato a puntate nel 1966 sulla rivista Impulse ed edito come libro l'anno successivo. Le differenze tra le due opere sono consistenti, ma la sostanza resta invariata.

E la popolazione raddoppia, e raddoppia ancora, e continua a raddoppiare. Sempre più velocemente. La gente è una epidemia, un flagello che infesta il mondo

Per accertarsi del realismo del film, la produzione assunse Frank R. Bowerman, all'epoca presidente della "American Academy of Environmental Engineers" (Accademia statunitense degli Ingegneri Ambientali). Si deve probabilmente alla sua partecipazione la famosa battuta "Ocean's dying, plankton's dying" (gli oceani stanno morendo, il plankton sta morendo), che si è rivelata incredibilmente azzeccata, rendendo in piccola parte il film una profezia inascoltata: uno studio svolto nel 2010 infatti ha dimostrato come lo sviluppo umano abbia ridotto la vita nei mari di circa il 90%.

SoylentGreen 049Pyxurz[1]

2022: i sopravvissuti è un classico forse poco conosciuto dalle nostre parti, che ha tuttavia esercitato una notevole influenza sull'attuale generazione di registi e cineasti in generale. Viene citato svariate volte ne I Simpson e in moltissime puntate di Futurama. Anche in Cloud Atlas delle sorelle Wachowski contiene un piccolo omaggio al film di Fleischer, che è stato ripreso anche nel film Snowpiercer, quest'ultimo tratto a sua volta dal fumetto francese Le Transperceneige.

C'è chi dice che il mondo cambi dopo ogni grande opera. Ebbene, dopo 2022 il cambiamento c'è stato, seppur impercettibile: nel 2014 l'ingegnere elettronico statunitense Rob Rhinehart è riuscito a sintetizzare una bevanda che sarebbe capace (secondo quanto da lui dichiarato) di prendere il posto di ogni pasto, soddisfacendo il fabbisogno giornaliero di chi la assume. Il nome che Rhinehart ha dato alla sua bevanda è proprio soylent (se vedrete il film, vi renderete conto di quanto questa scelta sia stata triste).

In conclusione, possiamo dire che 2022: i sopravvissuti non è un film che ha cambiato la storia, o il cinema, o la storia del cinema, ma resta comunque un classico da riscoprire, ora che il 2022 si avvicina sempre di più e il soylent è sul mercato.

retrocult

Retrocult è la rubrica di Tom's Hardware dedicata alla Fantascienza e al Fantastico del passato. C'è un'opera precedente al 2010 che vorresti vedere in questa serie di articoli? Faccelo sapere nei commenti oppure scrivi a retrocult@tomshw.it.

Retrocult torna la settimana prossima!