Libri e Fumetti

Akira – storico record per il manga

Akira, il seminale manga di Katsuhiro Otomo da cui è stato tratto l’omonimo capolavoro animato vera pietra miliare del cyberpunk, fa registrare uno storico e importante record. La casa editrice Kodansha ha confermato di aver mandato in stampa, il 25 settembre scorso, per la centesima volta il primo tankobon della serie.

È la prima volta che accade per un manga della casa editrice raggiunge questo decisamente singolare traguardo e fra l’altro proprio in concomitanza del suo 36° anniversario. Akira Volume 1 comparve infatti per la prima volta sugli scaffali delle fumetterie giapponesi nel 1984.

Akira – la nuova edizione italiana

Planet Manga ha recentemente annunciato una ristampa di Akira insieme ad altri titoli.

Foto generiche

Eccovi i primi dettagli forniti dall’editore modenese:

Il capolavoro di Katsuhiro Otomo uscirà fra dicembre e l’estate 2020. Ogni volume costerà € 22 avrà senso di lettura originale, una nuova traduzione e ricalcherà – su richiesta dello stesso sensei Otomo e della casa editrice Kodansha – l’edizione originale comprese le pagine con bordi colorati.

Questa invece la sinossi:

Ambientato in una Neo-Tokyo post apocalittica, Akira ruota attorno al tentativo di Kaneda, il leader di una banda adolescenziale di motocilisti, dell’attivista politica Kei, di un trio di esper e del colonnello Shikishima di impedire a Tetsuo, un amico d’infanzia di Kaneda che sviluppa poteri ESP che lo rendono mentalmente instabile, di sconquassare la città e di risvegliare un misterioso individuo dotato degli stessi poteri e chiamato Akira. Nel corso dell’opera, Otomo sviluppa temi come l’isolamento sociale, la corruzione e il potere.

Akira – il film animato e quello live-action

Il film animato tornato al cinema, anche nel nostro paese, in concomitanza con il 25° anniversario del suo debutto nel 2013 mentre da anni Warner Bros. ha in cantiere un adattamento live action dell’opera. L’ultimo regista associato al progetto è Taika Waititi (Thor: Ragnarok) che recentemente ha dichiarato:

“Visto che stavamo lavorando molto duramente sulla sceneggiatura, ci trovavamo costretti a rimandare di continuo l’inizio delle riprese. E di rimando in rimando siamo finiti per arrivare un paio di settimane troppo in là, tempistiche che abbiamo “mangiato” dalla schedule di Thor. I due progetti erano molto ravvicinati. Poi è stato rimandato ancora. E ancora. Tanto che si era addentrato troppo in avanti nell’agenda dell’altro film per poter funzionare. E per quel motivo abbiamo dovuto prendere Akira e, sostanzialmente, farlo girare dietro alla coda di Thor, spostandolo di un paio di anni.”

Acquista Akira 30th Anniversary Standard Edition in blu-ray.