Eventi

Amazon Prime Video: 1 milione di euro ai lavoratori dello spettacolo italiani

Amazon Prime Video e Amazon Studios hanno pensato di sostenere i lavoratori del mondo dello spettacolo in crisi a causa della pandemia di COVID-19, annunciando una donazione di un milione di euro destinata al Fondo Scena Unita.

Amazon Prime Video

Si tratta di un collettivo creato da un gruppo di artisti e personalità del mondo dello spettacolo con il supporto iniziale di Amazon Prime Video. Serve per ricevere fondi e donazioni aperte anche ad altre società in modo tale che il maggior numero di lavoratori dello spettacolo possano riceverne i benefici.

Su Amazon Prime Video potete vedere tutte le serie e i film Amazon Original come The Boys, Star Trek: Picard e Good Omens. Per iscrivervi al servizio di streaming Amazon Prime Video, sfruttando anche i 30 giorni di prova, potete utilizzare questo link.

Scena Unita vede la partecipazione di personalità dello spettacolo come Fedez, Carlo Verdone, Achille Lauro, Sabrina Ferilli, Gianna Nannini e molti altri i quali hanno deciso di unire le loro forze per aiutare i lavoratori dell’industria dell’intrattenimento che hanno fortemente subito la crisi economica creata dalla pandemia soprattutto dopo la chiusura di set, produzioni indipendenti, teatri, cinema e tutti gli spazi dedicati allo spettacolo.

Fondo Scena Unita

Georgia Brown, direttrice della divisione europea di Amazon Original ha affermato:

La crisi provocata dal COVID-19 ha colpito centinaia di lavoratori dello spettacolo in Italia e in Europa. Si tratta di un periodo particolarmente difficile e siamo consapevoli delle avversità che tante persone stanno affrontando. Dato che nei prossimi mesi inizieremo la produzione di numerose serie Amazon Original in Italia e in tutta Europa, vogliamo impegnarci e continuare a sostenere questa grande comunità creativa a superare la crisi.

Fedez ha, invece, dichiarato:

Voglio ringraziare innanzitutto i colleghi che generosamente stanno sostenendo questo progetto e Amazon Prime Video che ha subito appoggiato la nostra idea di un fondo dedicato ai lavoratori dei concerti dal vivo, degli spettacoli teatrali, fino all’industria dell’intrattenimento, stanno subendo le inimmaginabili conseguenze della crisi causata dal COVID-19. Questo sicuramente non risolverà tutti i problemi che stanno affrontando ma ci sembrava doveroso fare qualcosa. Sono sicuro che gli spettacoli dal vivo ricominceranno ma questo succederà solo unendo le forze e sostenendo questi lavoratori, che sono i pilastri di ogni show.

Il progetto della raccolta fondi di Scena Unita ha ricevuto l’approvazione del CESVI, un’organizzazione indipendente che lavora da oltre 30 anni per combattere le più importanti emergenze umanitarie, in collaborazione con il coordinamento La Musica che gira e l’impresa sociale Music Innovation Hub.

Cesvi

Gloria Zavatta della Fondazione CESVI ha dichiarato:

Il contributo entusiasta di Amazon Prime Video a Scena Unita è per noi di Cesvi la conferma che per trovare le risposte concrete alle impellenti sfide sociali, soprattutto in situazioni emergenziali come quella che sta affrontando il nostro Paese, è indispensabile una stretta collaborazione tra imprese e mondo non profit. Avere un partner che crede nei valori umani e che investe su quei valori ha reso possibile lo sviluppo di progetti importanti come Scena Unita. Ci auguriamo che molte altre società seguano la scia di Prime Video.

Il CESVI si occuperà, quindi, di raccogliere tutte le donazioni e metterà a disposizione la propria struttura operativa per valutare ed eventualmente accettare le domande di erogazione dei fondi. I criteri per accedere al fondo dedicato, proprio in virtù della massima trasparenza, saranno definiti attraverso degli appositi bandi redatti da un Comitato Tecnico che coinvolge diversi esperti del settore.

Il suddetto comitato tecnico sarà affiancata da un ulteriore comitato che vigilerà sulla trasparenza e la tracciabilità di tutta l’operazione. I bandi verranno resi pubblici tramite il sito di CESVI dedicato all’iniziativa.

La donazione di 1 milione di euro per l’Italia da parte di Amazon Prime Video è una fetta dei 6 milioni di dollari annunciati nei mesi scorsi per aiutare la comunità di lavoratori dello spettacolo in tutta Europa. Tra queste vi sono 1 milione di sterline destinato in Gran Bretagna al Film and TV Charity’s COVID-19 Response per dare il via a un finanziamento per aiutare l’industria a riprendersi dalla crisi e le 500.000 sterline donate al Theatre Community Fund, lanciato da Olivia Colman, Phoebe Waller-Bridge e Francesca Moody, per avviare dei finanziamenti in favore dei lavoratori teatrali e i freelance in difficoltà di tutta la Gran Bretagna.

ferro

Amazon Studios ha realizzato oltre 20 progetti Original in tutta Europa dal 2016 ad oggi, incluso il primo show Amazon Original italiano Celebrity Hunted – Caccia all’uomo e il documentario appena uscito FERRO. Amazon Studios ha anche annunciato la produzione di altre serie italiane originali come Bang Bang Baby, Vita da Carlo, Dinner Club, Everybody Loves Diamonds e Celebrity Hunted – Caccia all’uomo Stagione 2.

Vorreste vedere Amazon Prime Video nella vostra televisione, ma non avete a disposizione una Smart Tv? Ecco a voi il Fire Tv Stick di Amazon che vi permetterà di avere tutte le piattaforme di streaming e non solo a portata di app! Inoltre potete anche iscrivervi ad Amazon Prime Video tramite questo link!