Cinema e Serie TV

Arriva l’intelligenza artificiale e Star Trek: Deep Space Nine diventa 1080p

Niente ufficialità, ovviamente, ma un utente – e grande fan di Star Trek: Deep Space Nine – ha sfruttato la rete neurale di AI Gigapixel per upscalare un frammento della serie a 1080p. Questa tecnologia, sfruttata molto sulle foto, nei video riesce a funzionare altrettanto bene, dando maggiore definizione alle immagini.

Nel video potete vedere il paragone tra l’originale (480p) e gli stralci migliorati (1080p): l’utente CaptRobau è più che intenzionato a non lasciare questo progetto come un semplice hobby, a detta dalle sue parole. Molto probabilmente però il progetto completo non arriverà nell’immediato futuro.

Tra le problematiche principali c’è sicuramente quella sui diritti, ma non solo: la sfida è nell’applicare il processo a tutte e 176 le puntate. Per  realizzare i cinque minuti diffusi in rete sono serviti due giorni di lavoro ed elaborazione: di certo del supporto tecnico professionale aiuterebbe a velocizzare il tutto ma non bisogna aspettarsi di poter avere a disposizione una versione FullHD nel breve periodo  e sicuramente non una in 4K.

A tutto questo va ad aggiungersi l’effetto collaterale creato da AI Gigapixel, che inserisce dei margini in alcuni tratti dell’immagine molto netti dando la sensazione di un’immagine artefatta. L’idea dell’utente CaptRobau comunque non è di realizzare in solitaria questo upgrade a tutta la serie, ma di smuovere la CBS ad approcciare questo metodo – magari con algoritmi personalizzati e fonti originali – migliorando quindi la qualità di Star Trek: Deep Space Nine.

Star Trek: Deep Space Nine racconta le vicende dell’omonima base spaziale, situata nell’orbita del pianeta Bajor, ai confini tra lo spazio della Federazione Unita dei Pianeti e quello dell’Unione Cardassiana.  La stazione, costruita su progetto cardassiano (il suo nome originale cardassiano era Terok Nor), è stata ceduta al controllo della Federazione con un trattato a seguito della fine di una sanguinosa guerra e della brutale occupazione del vicino Bajor.

Se non vi interessa la risoluzione in FullHD, ecco a voi il cofanetto completo della serie!