Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Arriverà su Netflix “Fate: The Winx Saga”, una serie tv ispirata al cartone animato italiano

È stata annunciata una nuova produzione originale Netflix, Fate: The Winx Saga. Questa produzione però non avrà nulla di italiano

È stata annunciata una nuova produzione originale Netflix, Fate: The Winx Saga. Quella che è una creazione tutta italiana, le Winx, non avrà però nulla di italiano, e non comparirà come produzione italiana originale di Netflix ma come una delle tante produzioni internazionali.

La serie TV Fate: The Winx Saga trae ispirazione a piene mani dal franchise nostrano, presentandosi, almeno sulla carta, come una serie tv young adult e live action, ispirata ai personaggi creati da Iginio Straffi. Quest’ultimo, CEO di Raimbow e creatore di Winx Club, risulta essere anche produttore esecutivo della serie TV Netflix. Ma Straffi non è il solo, con lui ci sarà Archery Pictures con Judy Counihan e Kris Thykier.

La serie sarà divisa in sei episodi e racconterà le avventure di cinque amiche che frequentano Alfea, il collegio di magia di Otherworld. Qui impareranno ad usare la propria magia e a governare i loro poteri, ma, contemporaneamente dovranno anche affrontare tutte le difficoltà dell’adolescenza, tra primi amori e rivalità tra amiche, in un crescendo di emozioni e lotto contro dei veri e propri mostri.

Il cast, invece, sarà così formato Bloom è interpretata da Abigail Cowen (Le Terrificanti Avventure di Sabrina). Stella è Hannah van der Westhuysen (The Frankenstein Chronicles), Aisha ha il volto di Percious Mutapha (Il giovane ispettore Morse), Tecna è Eliot Salt (GameFace), Musa è invece Elisha Applebaum (No Reasons).

Lo showrunner della serie sarà Brina Young che dichiara: “So di essere uno scrittore, ma le parole non sono in grado di descrivere quanto ci emoziona sapere che Fate: The Winx Saga prenderà vita con questi incredibili attori. Non vedo l’ora che i fan delle Winx in tutto il mondo vedano cosa abbiamo in serbo per loro e che nuovi pubblici possano scoprire quello che amiamo, così tanto, di questo mondo e di questi personaggi”. Vedremo cosa Netflix avrà in serbo per gli utenti più giovani con questo prodotto di prossima uscita.

Se volete far felici i più piccoli che ne dite di dare un’occhiata a questa bambola di Musa?