Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Avengers: Endgame, il funerale di Tony Stark è la scena più costosa mai realizzata?

Durante un'intervista, i fratelli Russo hanno rivelato che la scena dei funerali di Tony Stark in Avengers: Endgame, è probabilmente la più costosa mai realizzata.

La morte e il funerale di Tony Stark sono stati i due momenti che hanno spezzato il cuore di tutti gli spettatori presenti durante la visione di Avengers: EndgameA quanto pare la scena del funerale del nostro Iron Man è stato un investimento piuttosto oneroso, forse il ciak più costoso della storia del cinema. Questa notizia è frutto delle rivelazioni dei due registi Joe ed Anthony Russo.

Durante un’intervista per Imdb i due registi hanno detto che la scena racchiude quasi tutte le star che hanno preso parte ai vari film del Marvel Cinematic Universe e in effetti sommando tutti i loro cachet verrebbe fuori una cifra consistente. Joe Russo ha dichiarato che si tratta dello “shot più costoso tra quelli fatti extra. Ci sono un sacco di stipendi messi insieme lì sullo schermo. E’ stato il giorno più dispendioso della storia del cinema, al di fuori di Cleopatra”. Il regista si riferisce al peplum con Elizabeth Taylor dedicato alla regina d’Egitto, noto alle cronache per le cifre di produzione mastodontiche.
La scena di Endgame è stata fatta con tutti gli attori presenti sul set, non ci sono state quindi aggiunte in digitale. “Li abbiamo trascinati con la scusa che si sarebbe girata una sequenza aggiuntiva di un matrimonio. Non potevamo dire a nessuno la verità.” ha spiegato Joe Russo “Poi però abbiamo iniziato a vestirli tutti di nero, al che qualcuno ha obiettato che fosse un matrimonio piuttosto strano. Solo allora gli abbiamo spiegato che era in realtà una cerimonia funebre”.
Anthony  Russo ha precisato che pochissimi attori sapevano la verità su quella scena, tra cui Gwyneth Paltrow, che interpreta la compagna di Tony Stark, Pepper Potts. Il regista ha raccontato che: “Abbiamo parlato con lei in precedenza proprio perché era un momento molto forte per il suo personaggio. Ma era una delle poche persone a conoscere la verità. La maggior parte di loro lo ha scoperto invece quel giorno, praticamente pochi minuti prima di iniziare a girare e, visto come è venuta la scena, questo testimonia quanto siano degli attori straordinari”. A supporto di queste dichiarazioni, c’è la testimonianza di Tom Holland che ha raccontato a Jimmy Kimmel di quanto fosse entusiasta di questa fantomatica sequenza del matrimonio, per poi arrivare per le riprese e notare che qualcosa non andava visto che Robert Downey Jr non era presente.

Se volete ripercorrere le avventure degli Avengers, vi consigliamo l’acquisto del cofanetto completo dei quattro film, disponibile cliccando qui.