Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Avengers: Endgame, Kevin Feige parla del personaggio LGBT

Kevin Feige, CEO di Marvel Studios, ha deciso di parlare e esprimere il suo pensiero in merito al primo personaggio LGBT entrato a far parte dell'Universo Cinematografico Marvel.

Kevin Feige, CEO di Marvel Studios, ha deciso di parlare ed esprimere il suo pensiero in merito al primo personaggio omosessuale entrato a far parte dell’Universo Cinematografico Marvel. Il produttore avrebbe espresso queste parole riguardo al ruolo del personaggio interpretato dal co-regista Joe Russo:

“A dire la verità quella scena non è mai stato pensata per mostrare il nostro primo personaggio omosessuale. Doveva essere solo una questione di sentimenti, una questione di vita, una questione di verità. E mi è piaciuto molto che uno dei nostri eroi più rappresentativi, Steve Rogers, Captain America, non battesse ciglio. Abbiamo una persona che racconta la sua verità, che è straziato per la sua perdita e che lotta per rimettere insieme la sua vita. Non abbiamo pensato quella scena per presentare al mondo il nostro primo eroe. Immagino che sia un primo riferimento, quindi è ovvio che riceva molta attenzione”.

Aggiungendo subito dopo:

“Negli scorsi mesi non siamo stati timidi nel dire che sta arrivando una maggior inclusività. Posso garantire che già dal prossimo futuro ci saranno altri e soprattutto ben più importanti eroi LGBT nel MCU. Arriveranno presto”

Dunque, questa sua ultima affermazione lascia intendere che, in futuro, i Marvel Studios introdurranno nell’Universo Cinematografico Marvel altri personaggi come quello interpretato da Joe Russo.

Presto su Amazon sarà disponibile il DVD di Avengers: Endgame, ultimo capitolo dedicato alla saga dei Vendicatori. Non lasciatevelo scappare.