Gadget

Al via la pre-produzione dei progetti scartati da LEGO Ideas!

Solo due giorni fa vi abbiamo parlato della collaborazione tra la piattaforma LEGO Ideas e il programma AFOL Designer Program della piattaforma Bricklink che prevede la messa in produzione di una serie di progetti erano stati scartati nelle rispettive sessioni di Review della piattaforma LEGO Ideas con la modalità del crowdfounding (si attribuirà il proprio voto al progetto preferito pre-ordinandolo sul sito Bricklink), ed ecco arrivare l’annuncio congiunto sulla piattaforma LEGO Ideas e su Bricklink della presentazione dei trentuno progetti che a partire dal prossimo 1° giugno e fino al successivo 10 agosto potranno essere votati tramite pre-ordine. Siete pronti a mettere una mano al portafoglio e l’altra sul mouse per votare il vostro progetto preferito?

LEGO IDEAS - BRICKLINK - I FUTURI SET

Mentre scriviamo, l’iniziativa è entrata nella fase di pre-produzione: entro il prossimo 31 maggio gli Autori dei progetti selezionati dovranno rielaborare e consegnare al Team di Bricklink i propri progetti, ricostruendoli digitalmente con STUD.IO rispettando la palette dei colori effettivamente disponibili nell’inventario corrente di LEGO e riportando il proprio progetto nei limiti del range di 400-4.000 pezzi pezzi inclusi.

LEGO IDEAS - BRICKLINK - I FUTURI SET

Terminata la fase di modellazione digitale, dal 1° giugno in poi si passerà alla fase di test della fattibilità e della effettiva costruibilità dei progetti, terminata (e superata) la quale i progetti verranno avviati alla produzione.

Vediamo ora nel dettaglio il funzionamento della iniziativa Bricklink Designer Program.

Quanti sono i progetti invitati a far parte della iniziativa?

Sono stati selezionati 31 progetti tra quelli che sulla piattaforma LEGO Ideas hanno raggiunto i 10.000 voti entro i termini previsti ma sono sono stati scartati nelle rispettive fasi di review. Non è stato possibile inserire nella rosa dei progetti selezionati quelli basati su licenze e copyright, in quanto non sarebbe stato poi possibile metterli in produzione tramite questa iniziativa. In questo momento sono 177 progetti LEGO Ideas “non approvati” durante le rispettive sessioni di Review (Fonte: ramblingbrick.com). Non contando i progetti legati ad una qualunque forma di IP/licenza di terze parti, ovvero progetti di modelli NON ispirati/derivati da auto reali, da veicoli spaziali reali o del mondo del cinema/fumetti/animazione e tutto ciò che deriva da film, libri, televisione o videogiochi, il numero scende rapidamente a 40, e infatti i progetti selezionati sono stati 31.

Curiosità:

Quanti dei progetti selezionati verranno effettivamente messi in produzione?

Solo i primi 13 progetti che raggiungeranno il proprio obiettivo di crowdfunding verranno effettivamente prodotti e diventeranno set del BrickLink Designer Program. Tale obiettivo è fissato in 3.000 copie pre-ordinate per poter far passare il progetto alla fase di effettiva produzione.

Quante copie verranno prodotte per ciascun progetto?

Per ciascun progetto che supererà con successo la fase di crowdfunding, saranno prodotte 5.000 copie

Cosa succederà ai set che non raggiungeranno il proprio obiettivo di crowdfunding?

I progetti che non raggiungeranno il proprio proprio obiettivo di crowdfunding e che quindi non verranno avviati alla produzione, saranno comunque messi in vendita sulla piattaforma bricklink.com ma sotto forma di istruzioni digitali acquistabili e scaricabili, così da dare comunque la possibilità agli interessati di poter costruire il proprio progetto preferito.

I set prodotti nell’ambito del programma, saranno acquistabili da qualunque località o sono previste limitazioni territoriali?

I set saranno prodotti certamente in Europa, ma la realizzazione di una seconda unità produttiva sul e per il territorio degli Stati Uniti è in corso di valutazione. I Paesi dai quali gli utenti Bricklink potranno pre-ordinare i set sono:

  • Continente americano – USA, Canada, Mexico
  • Europa – UK, Germania, Belgio, Italia, Francia, Spagna, Danimarca, Polonia, Svezia, Olanda, Norvegia, Ungheria, Finlandia, Svizzera, Austria, Portogallo, Slovenia, Irlanda, Slovacchia, Rep.Ceca, Lussenburgo, Lettonia, Estonia, Grecia
  • Asia/Oceania – Corea del Sud, Australia, Nuova Zelanda

Qual’è il compenso previsto per gli Autori dei progetti selezionati?

Gli Autori dei set a marchio BrickLink Designer Program riceveranno quale compenso il 10% del totale delle vendite del proprio set, mentre gli Autori dei progetti che saranno venduti in forma di istruzioni digitali riceveranno quale compenso il 75% del totale delle vendite delle rispettive istruzioni.

A partire da quando i set del saranno resi disponibili?

I set del saranno prodotti a partire dal prossimo settembre. Si ipotizza quindi che i primi lotti saranno spediti a partire dal mese di novembre.

Scopriamo ora i progetti selezionati per partecipare al Bricklink Designer Program, che vi presentiamo in rigoroso ordine alfabetico.

Pronti a votare i vostri progetti preferiti impegnandovi ad acquistarli se avviati alla produzione?