Giochi di carte

Clash of Deck: ecco il kickstarter quasi gratis

Vi interessano i giochi di carte e il sistema di crowfunding reso famoso da Kickstarter vi intriga ma non ve la sentite di investire grosse somme?

In questo caso Clash of Deck, il nuovo progetto di Gramme Games, una piccola azienda francese a conduzione famigliare, potrebbe essere esattamente quello che fa per voi.
Attualmente la casa di produzione d’oltralpe ha infatti in corso una campagna di finanziamento dal basso finalizzata alla produzione di quello che potremmo definire il prodotto ludico professionale più economico di sempre.
Questo perché Clash of Deck potrà essere portato a casa assolutamente gratis!
Esatto, nessun tardivo pesce d’aprile: questo gioco potrete aggiungerlo alla vostra collezione pagando le sole spese di spedizione.
E anche qui Gramme Games ha deciso di fare le cose in piccolo: 2€.

Clash of Deck

Il perché è spiegato dagli stessi autori (traduzione nostra):

Sarà possibile ricevere solo lo Starter Kit. E sarà gratis, in modo da permettergli la più ampia distribuzione possibile. Lo scopo di questa campagna Kickstarter è quello di far conoscere Clash of Deck al mondo intero e creare una community attorno a questo gioco

Inutile dire che un progetto di questo tipo rivoluziona letteralmente l’approccio a Kickstarter e, con esso, l’evoluzione della campagna di raccolta fondi.
Per i meno informati spieghiamo in maniera molto veloce: fino ad oggi la prassi comune era quella di fornire agli eventuali finanziatori diverse opzioni (i famosi pledge) tra cui scegliere ciascuno caratterizzato da un aumento della cifra da versare a cui, in maniera intuitiva, corrispondeva una quantità maggiore di materiale ottenuto.
In maniera simile all’aumentare dei fondi raccolti venivano sbloccati i cosiddetti Stretch Goals: elementi aggiuntivi, spesso segreti fino al raggiungimento della cifra stabilita, che contribuiscono a rendere sempre più appetibile la partecipazione alla campagna.

In questa raccolta, oltre all’obbligato pledge a fondo perduto, avremo a nostra disposizione una sola scelta: quella a 0 €.
La rivelazione degli stretch goals è invece stata legata all’accumulo di particolari punti generati da una serie di “cause” prestabilite dagli autori: follower sulla pagina BoardGameGeek dedicata, rilancio dell’apposito tag su Instragram, condivisioni su facebook e altro ancora. La cosa sembra aver avuto il previsto successo: nel momento in cui scriviamo sono stati sbloccati ben otto degli obiettivi aggiuntivi previsti.

Clash of Deck

D’altronde le “anomalie” sembrano essere la norma nella storia di Clash of Deck: la primissima versione, pubblicata nel corso del 2020, venne infatti presentata come un singolo cartonato pieghevole da cui le singole carte dovevano essere defustellate.
In questa nuova incarnazione riceveremo invece un mazzo di 32 carte dentro una più canonica scatola in cartone

Il gioco potrà essere affrontato sia singolarmente, grazie all’intelligenza artificiale già sviluppata, sia contro un avversario umano. Si potrà inoltre decidere di giocare in modalità Draft, dove dovremo costruire un mazzo di 10 carte pescando da una selezione comune, o Constructed (in questo caso saranno necessari due mazzi).
Il gioco sarà strutturato in tre fasi:

  • generazione mana: ottenuta scartando carte
  • evocazione creature: in funzione del mana speso
  • Assalto

Le creature schierate si affronteranno in base alla loro posizione sul campo di battaglia: per vincere dovremo sfruttare le creature evocate per distruggere prima la torre di guardia avversaria e poi la sua fortezza.

Clash of Deck

Il regolamento completo può essere scaricato a questo link. Segnaliamo che al momento è disponibile solo in inglese ma, stando alla campagna KS, il gioco verrà localizzato in ben quattordici lingue diverse, italiano compreso.
E se proprio non dovesse bastare a convincervi, Gramme Games ha messo a disposizione un modulo per Tabletop Simulator dove potrete provare l’intero gioco

Vi lasciamo ricordandovi che la campagna di raccolta fondi avrà termine il 14 Aprile e che la consegna del gioco è prevista per Settembre 2021.

Se vi piacciono i giochi di carte ecco per voi un’ampissima selezione a portata di click