Tom's Hardware Italia
Giochi in scatola

Cmon annuncia Ankh: Gods of Egypt, il nuovo gioco di Eric M. Lang

Annunciato Ankh alla Gencon 2019. Cmon, in collaborazione con Eric Lang, annuncia il prossimo gioco del prolifico e famoso autore di giochi da tavolo.

Approfittando di GenCon 2019, la manifestazione che si tieni ogni anno in Indiana, Eric M. Lang, ha annunciato quale sarà il suo prossimo progetto.
Il prolifico autore, sul mercato da oltre 20 anni e attualmente legato a CMon, è noto ai più per giochi come Blood Rage, Rising Sun o Bloodborne: the card game; questa volta Eric ci porterà nel misterioso mondo degli antichi egizi con Ankh: Gods of Egypt.

Qui i giocatori, da 2 a 5, vestiranno i panni di divinità del pantheon egiziano in lotta tra loro, in un mondo ormai prossimo al collasso e all’oblio, così da diventare gli unici detentori del vero potere. Per raggiungere il loro scopo ogni giocatore dovrà sfruttare carovane, creare creature mitologiche e fare il pieno di fedeli seguaci: ogni elemento sarà fondamentale per ottenere la vittoria!

Lo stesso autore è intervenuto al riguardo:

“È stato fantastico ‘rimettere insieme la band’ per questo gioco. È sempre bello lavorare con talenti fenomenali come Adrian e Mike. Abbiamo davvero messo tutto il nostro cuore e la nostra anima in questo gioco. È il finale della nostra trilogia, e volevamo che fosse davvero qualcosa di speciale. Sono davvero orgoglioso di ciò che abbiamo inventato e non vedo l’ora di vedere quelle grandi figure combattere sul bellissimo tabellone di gioco. “

Come affermato dallo stesso Eric il gruppo già visto al lavoro nei due precedenti capitoli tornerà qui a riunirsi. Le illustrazioni saranno infatti nuovamente opera del talentuoso Adrian Smith, mentre alle miniature ci penserà Mike McVey. Nomi che sicuramente faranno suonare qualche campanello anche nella mente dei meno appassionati. Adrian Smith lavora nel campo delle illustrazioni da oltre 30 anni: il suo stile e il suo modo di presentare i soggetti ha segnato grandi opere come Warhammer 40.000 o Magic: the gathering. Più recentemente, oltre ai giochi già citati, ha partecipato alle grafiche di Zombicide e The Others. Mike McVey, altro artista di esperienza pluridecennale, ha invece iniziato il suo cammino presso la Games Workshop, per poi passare alla WotC , alla Privateer Press e infine approdare a Cmon

Sebbene non siano stati rilasciati molte informazioni, CMon ha annunciato che Ankh: Gods of Egypt dovrebbe essere lanciato su Kickstarter, la nota piattaforma di crowdfunding, entro la fine del 2019.

Se volete provare alcuni dei giochi che hanno reso famoso Eric Lang, ecco per voi Blood RageRising Sun