Gadget

Crowdfunding: i migliori progetti geek – Ottobre 2020

Il Crowdfunding è una tecnica di finanziamento che parte dal basso e che permette di ottenere fondi grazie alle donazioni da parte di utenti interessati ad un determinato progetto. Nel corso degli anni sono nate decine di piattaforme riguardanti varie tipologie di Crowdfunding. Da Kickstarter a Indiegogo e da DeRev ad Eppeladiamo uno sguardo ai progetti geek più interessanti e curiosi di Ottobre 2020.

Crowfunding migliori Ottobre 2020

Vespera

Vespera è la personale stazione di esplorazione spaziale, la perfetta combinazione di un telescopio e una macchina fotografica. Intelligente e completamente automatizzato, è una rivoluzione nel mondo dell’astronomia. Gli sviluppatori hanno completamente ridisegnato l’esperienza di osservazione optando per l’oculare più comodo: il vostro dispositivo mobile abbinato all’applicazione proprietaria.

Crowdfunding

Grazie a Vespera, potete esplorare e osservare il cielo notturno, catturare le foto degli oggetti celesti, conoscere il cosmo e condividere le vostre scoperte. Il dispositivo è facilissimo da usare, basta impostare il treppiede utilizzando le gambe regolabili e premere un pulsante. A quel punto Vespera prenderà vita e si calibrerà in automatico attraverso il GPS del vostro dispositivo grazie alla tecnologia brevettata Star Field Recognition. In poche parole, utilizzando l’app, non dovete fare altro che selezionare l’oggetto che volete osservare e Vespera lo indicherà e lo seguirà.

Crowdfunding

Il telescopio è dotato delle migliori tecnologie del settore ottico. Esistono due tipi di telescopi: riflettori (specchi) e rifrattori (lenti). Gli specchi devono essere regolati molto spesso mentre i rifrattori mantengono un perfetto allineamento per tutta la loro vita. Per evitare qualsiasi difetto ottico, i produttori hanno sviluppato il loro design ottico basato su 4 lenti e 2 gruppi ottici. Questo sistema è uno dei migliori sul mercato ed evitano distorsione, aberrazione cromatica e astigmatismo garantendo una visione più nitida per molti anni.

I sensori ottici sono stati realizzati da Sony e hanno un’incredibile sensibilità in condizioni di scarsa illuminazione, tuttavia un solo sensore non è sufficiente. I progettisti hanno quindi sviluppato una scheda elettronica per assicurarsi che la gestione del calore rimanga ottimale. A tal proposito è stata progettata anche per dissipare la massima quantità di calore.

Crowdfunding

Infine è presente l’autofocus e la garanzia delle migliori prestazioni software e hardware grazie alla collaborazione con Raspberry Pi e lo sviluppo di un algoritmo proprietario per l’elaborazione professionale delle immagini.

  • Piattaforma dove è presente il Crowdfunding: Kickstarter
  • Obiettivo economico: 8.526 euro
  • Scadenza del progetto: 31 ottobre 2020

Snowl

Snowl è un dispositivo indossabile a forma di anello che offre un’ampia gamma di movimenti 3D a dispositivi tradizionalmente 2D come schermi touch screen e mouse per computer. Con questo dispositivo, avete la possibilità di sperimentare il controllo di precisione sui vostri dispositivi preferiti attraverso tre modalità di rilevamento del movimento: modalità Air Mouse, modalità Mouse gestuale e modalità Joystick Mouse.

Crowdfunding

Questo dispositivo ha le funzionalità di un mouse e un touchpad, utile per le presentazioni tramite una Gesture Interface e funge da controller VR tramite un’interfaccia virtuale. Tutte queste interfacce sono combinate in un piccolo dispositivo che apprende organicamente i gesti naturali dei movimenti delle mani e tiene traccia dei gesti delle dita. Sebbene sostituisca i mouse tradizionali, semplifica anche il controllo di vari dispositivi, inclusi tablet, smartphone e smart TV.

Crowdfunding

Snowl consente di giocare a una grande varietà di giochi per smartphone sul grande schermo e, grazie alla sua tecnologia, vi sembrerà di vivere la realtà virtuale. Infine, grazie al chip Bluetooth integrato, non serve un ricevitore separato. Può essere, quindi, accoppiato a più dispositivi tramite la connessione senza fili e si può passare da un dispositivo all’altro senza alcuno sforzo.

Interessante, infine, la base di ricarica che non funge solo da custodia, ma può anche essere utilizzata come mouse o joystick. Il design ergonomico permette anche di ridurre l’affaticamento del polso.

  • Piattaforma dove è presente il Crowdfunding: Kickstarter
  • Obiettivo economico: 8.526  euro
  • Scadenza del progetto: 29 ottobre 2020

Cluebox

La Cluebox è una scatola di legno interattiva e assemblata manualmente con vari puzzle che devono essere risolti uno dopo l’altro per poter aprire la scatola. Molto simile a una Escape Room, la soluzione a ogni singolo enigma non si basa sulla casualità, ma solo su decisioni logiche.

Crowdfunding

La storia cita:

Londra, 1720. Ian Kensington, capitano delle forze di ingegneria britanniche, è responsabile del primo recupero riuscito di una nave affondata. Nel rapporto a Sua Maestà il Re Giorgio I d’Inghilterra, Kensington menziona per la prima volta l’armadietto di Davy Jones. Nonostante sia un vero artefatto, descrive l’armadietto nel contesto di una leggenda sul diavolo del mare Davy Jones, che presumibilmente rinchiude le anime erranti di tutti i marinai che perdono la vita in mare. Si racconta che su ogni nave affondata nasconda una replica dell’armadietto, promettendo di liberare tutte le anime se qualcuno riesce ad aprire la scatola.

Crowdfunding

Fin dal primo ritrovamento, armadietti simili sono stati trovati in relitti sparsi per il mondo. Alcuni di loro sono ancora conservati in collezioni private, altri in musei. Tuttavia, nessuno è stato in grado di rivelare il loro segreto finora. Sarete voi a riuscire a risolvere il mistero?

  • Piattaforma dove è presente il Crowdfunding: Kickstarter
  • Obiettivo economico: 10.000  euro
  • Scadenza del progetto: 7 ottobre 2020

Hooke Lav

Hooke Lav è un microfono wireless che cattura il suono in maniera professionale senza interruzioni e senza problemi. Il microfono è dotato di ben 8 GB di memoria interna e si collega a qualsiasi dispositivo con il clic di un pulsante. Questo microfono elegante e minimalista massimizza la libertà di registrare senza necessità di configurazione.

È il primo dispositivo veramente wireless a inviare audio di alta qualità tramite Bluetooth a bassa latenza. L’elegante clip-on offre registrazioni audio di qualità professionale in studio, in movimento e in libertà. Elimina i rumori ambientali, anche il vento, e grazie alla sua memoria interna, raccoglie ogni secondo di audio anche se il Bluetooth si interrompe.

  • Piattaforma dove è presente il Crowdfunding: Kickstarter
  • Obiettivo economico: 8.526  euro
  • Scadenza del progetto: 22 ottobre 2020

Luna Display

Tantissime persone utilizzano già Luna Display per Mac e ora sta per arrivare anche su Windows. Che voi stiate lavorando da remoto, cercando di massimizzare il vostro spazio di lavoro o cercando una maggiore flessibilità creativa, Luna è la vostra soluzione definitiva. Potete infatti: trasformare qualsiasi iPad in un secondo display wireless per il vostro PC o Mac, connettervi tramite WiFi o USB e sperimentare velocità fulminee senza ritardi, usare qualsiasi app Windows su Mac e viceversa, utilizzare il supporto touch e il supporto per tastiera esterna e scegliere due opzioni di collegamento ovvero USB-C o HDMI.

Crowdfunding

Non c’è abbastanza spazio sullo schermo per lavorare in modo efficiente? Luna funge da secondo display, quindi potete estendere il vostro spazio di lavoro dal desktop all’iPad. I monitor tradizionali vi lasciano legati alla scrivania, ma Luna funziona in modalità wireless sulla vostra rete WiFi, così potete spostare il vostro spazio di lavoro in casa, in ufficio e ovunque voi vogliate.

Crowdfunding

Le configurazioni del secondo schermo, infatti, sono spesso complesse e richiedono molti cavi e strumenti. Con Luna, potete invece accoppiare un computer Windows o Mac a un iPad con solo alcune app e il vostro piccolo dispositivo. Non è necessario acquistare nuovi schermi: ottenete il massimo da ciò che avete.

  • Piattaforma dove è presente il Crowdfunding: Kickstarter
  • Obiettivo economico: 25.579  euro
  • Scadenza del progetto: 30 ottobre 2020

Wheel-E

Avete una vecchia bicicletta che non volete buttare e vorreste modernizzarla? Non vi preoccupate, con Wheel-E potete addirittura trasformarla in una bici elettrica. Tutto ciò che dovete fare è rimuovere i raggi della ruota anteriore, montare Wheel-E e il gioco è fatto.

Ma cosa è Wheel-E? È un piccolo motore dotato di batteria dalla capacità di circa 380 Wh montato su appositi raggi che vanno sostituiti a quelli originali della bicicletta. Questo motore permette di rendere la vostra vecchia bici una e-bike capace di raggiungere i 25 km/h e di avere un’autonomia di circa 50 chilometri. Il dispositivo è anche dotato di Bluetooth, GPS e frenata rigenerativa.

Non vi preoccupate se pensate che questo dispositivo possa peggiorare la stabilità della vostra bicicletta: il peso è di appena 9 chilogrammi ed è stato sapientemente distribuito per tutta la ruota. Dopotutto i progettisti ci lavorano da più di 2 anni e hanno cercato di conciliare l’utilità alla funzionalità.

Crowdfunding
  • Piattaforma dove è presente il Crowdfunding: Kickstarter
  • Obiettivo economico: 10.000  euro
  • Scadenza del progetto: 23 ottobre 2020