Tom's Hardware Italia
Eventi

D23 Expo: Disney World presenta Star Wars Galactic Starcruiser

A Disney World sarà possibile imbarcarsi in un'astronave intergalattica grazie a Star Wars: Galactic Starcruiser

Arriva a Disney World un‘ astronave intergalattica con Star Wars: Galactic Starcruiser. La Disney possiede un centinaio di hotel in giro per il mondo dentro tutti i suoi resort, ma quello in costruzione a Disney World sarà qualcosa di mai visto prima. In occasione della D23 Expo son ostati forniti ulteriori dettagli.
Il nome ufficiale di questa nuova esperienza immersiva è Star Wars: Galactic Starcruiser e sarà sì un hotel, ma con permanenza di sole due notti. Il modo migliore per descriverla è una crociera spaziale.

Le persone arriveranno tutte insieme nel Star Wars: Galactic Starcruiser e partiranno contemporaneamente come sulle navi da crociera, con la differenza che invece di andare per mare si andrà virtualmente nello spazio profondo, in giro per galassie lontane in compagnia dei personaggi più amati della saga di Star Wars.

A bordo dell’astronave Halcyon, gli ospiti alloggeranno in delle comode cabine molto distanti dalla classica camera d’hotel:

e prenderanno parte ad esperienze culinarie uniche sia nei piatti serviti che nelle location

Durante il viaggio tutti gli ospiti saranno invitati a partecipare alle attività di bordo, interagendo con i membri dell’equipaggio, i personaggi di Star Wars durante il fitto calendario di attività programmate.

Un aspetto chiave al fine di offrire la miglior esperienza possibile è stato quello di trovare un modo credibile e spettacolare per passare dal pianeta Terra a bordo dell’astronave. Per fare ciò il viaggio inizia a Walt Disney World, dove troverà posto il terminal della crociera spaziale raffigurato nel seguente artwork

Eseguito il check-in il personale di bordo inviterà gli ospiti a salire a bordo delle navicelle passeggeri per saltare nell’iperspazio e raggiungere l’astronave madre Halcyon. Verrà anche simulato un perfetto attracco alla nave spaziale, ed una volta aperte le porte ci si troverà davanti allo spettacolare atrio

Non sono ancora state svelate tutte le attività previste, ma come anticipazione, sarà possibile trovare il proprio legame con la forza ed utilizzare l’iconica spada laser in un’avanzata sala di simulazione

Ma com’è possibile fornire queste meravigliose illusioni ? La tecnologia ha fatto enormi passi avanti. La risposta è tanto semplice quanto costosa. Non ci saranno finestre reali. Ognuna di esse avrà sul retro schermi ad altissima definizione in grado di proiettare le immagini più disparate, in questo caso si potrà ricreare perfettamente una ambientazione spaziale.

Un tempo, quando non esisteva il 4K, i proiettori laser 8K e la tecnologia OLED tutto questo non sarebbe stato possibile. Ma oggi ognuna di queste cose è realtà e la Disney è pronta a portare queste tecnologie al massimo della loro potenzialità.

Certo, non sarà un’esperienza economica. Al momento non esistono listini ufficiali, ma le ultime indiscrezioni indicano $ 1000 a persona per due notti, non certo a buon mercato, ma ne varrà sicuramente la pena.


A proposito di navicelle spaziali, la Lego ha realizzato un’enorme quantità di set dedicati a Star Wars, come il Millennium Falcon.