Cinema e Serie TV

Dora l’Esploratrice e Due Fantagenitori: annunciate le serie live-action

La celebre serie d’animazione Due Fantagenitori (in originale The Fairly OddParents) sta per ricevere una serie live-action su Paramount+. La notizia è giunta insieme a tanti altri annunci fatti dal servizio di streaming nella giornata di ieri, 24 febbraio, dato che si è dato molto spazio alla programmazione per bambini durante la presentazione.

Due Fantagenitori

Brian Robbins, presidente di ViacomCBS Kids & Family, ha annunciato la serie Due Fantagenitori insieme a uno spettacolo live-action su Dora l’Esploratrice. Robbins e soci, infatti, si sono resi conto di come l’ascesa dei servizi di streaming sia dovuta anche ai contenuti originali che sono fondamentali per mantenere ben saldi i fan sulla piattaforma. Fortunatamente ViacomCBS ha un folto numero di esclusive sia per grandi che per piccini grazie alla presenza di Nickelodeon. Oltre a Due Fantagenitori, infatti, sono state annunciate la nuova serie Star Trek: Prodigy dedicata a un pubblico di bambini, un intero studio di sviluppo dedicato all’espansione dell’universo di Avatar: The Last Airbender e un revival dell’amata serie iCarly.

Tornando a Due Fantagenitori, non è ancora chiaro come il creatore della serie Butch Hartman sarà coinvolto nel progetto, mentre sappiamo qualcosa in più su Dora l’Esploratrice dato che Robbins ha dichiarato che la serie live-action prenderà spunto dalle ultime avventure nel mondo reale in Dora e la città perduta.

Dora l'Esploratrice

Quel film è stato diretto da James Bobin e interpretato da Isabela Moner nel ruolo della protagonista esploratrice. Gli altri interpreti erano Eugenio Derbez, Michael Peña, Eva Longoria, Adriana Barraza, Temuera Morrison, Jeffrey Wahlberg, Nicholas Coombe, Madeleine Madden e Danny Trejo.

Sapevate che di Due Fantagenitori esiste un film natalizio in live-action? Ecco a voi la pagina di acquisto di Amazon per la versione Blu-Ray. A dire la verità, è anche presente un film in live-action in versione estiva, ma potete guardarlo interamente e legalmente su YouTube andando in questo link.