Tom's Hardware Italia
Libri e Fumetti

Dragon Ball Super: un capitolo extra del manga racconta la storia di Cranberry

Il decimo volume del manga di Dragon Ball Super ospita un breve capitolo extra che racconta la curiosa storia di un soldato dell'esercito di Freezer.

Se leggendo il titolo della notizia vi steste chiedendo chi sia Cranberry, ne avete tutte le ragioni. Del resto nella serie originale di Dragon Ball è stato un personaggio così fugace ed insignificante che il pubblico generalista non conosceva neanche il suo nome, tuttavia nel manga di Dragon Ball Super le cose sono sensibilmente cambiate.

Dragon Ball Super

Uscito pochi giorni fa in Giappone, il decimo volume del manga scritto da Akira Toriyama (autore dell’opera originale) e disegnato da Toyotaro, ha introdotto com’è spesso consuetudine, alcune pagine extra volte a raccontare sidestory o avvenimenti altresì inesplorati nel manga originale: in passato ad esempio abbiamo avuto modo di scoprire eventi paralleli al Torneo del Potere, in cui Trunks e Goten combattevano con “addomesticati” Cell Junior sull’isola in cui C-17 lavorava come ranger; dopo ancora abbiamo scoperto Goku e Vegeta raccontare al Pattugliatore Galattico Merus, del loro combattimento contro Broly, avvenuto solo al cinema nel film Dragon Ball Super: Broly, e saltato a pié pari nel manga.

Questa volta DB-Z.com ci svela che tocca ad un personaggio che i lettori del manga originale e gli spettatori di Dragon Ball Z hanno già avuto modo di conoscere molti anni fa; in un capitolo extra di due pagine viene infatti riassunta la sua storia: Cranberry era uno dei soldati appartenenti all’esercito di Freezer, solo retroattivamente battezzato con questo nome. Giunto sul Pianeta Namecc al soldo di Zarbon, venne dapprima battuto da alcuni guerrieri namecciani, e dopo ucciso da un calcio dello stesso Zarbon constatando la sua “inutilità” in battaglia. Successivamente agli eventi dello scontro tra Goku e Freezer, quando con le Sfere del Drago viene espresso il desiderio di “riportare in vita tutti coloro che sono stati uccisi da Freezer e dal suo esercito” Cranberry si ritrova inspiegabilmente vivo e vegeto, e decide di disertare l’esercito per dedicarsi alla macchia. Arrestato durante un furto da Jaco e rinchiuso nella Prigione della Pattuglia Galattica, non sentiremo mai più parlare di lui.

Perché quindi ci viene raccontata la sua storia? Per spiegarvelo dobbiamo entrare in zona SPOILER, quindi proseguite solo se veramente interessati!

Dragon Ball Super

Nella nuova saga del manga, di cui attualmente non esiste alcuna trasposizione animata, il potente stregone Moro riesce ad evadere dal penitenziario di massima sicurezza proprio grazie a Cranberry, che gli rivela l’esistenza delle Sfere del Drago sul Pianeta Namecc. E saranno proprio i desideri espressi dal potente caprone antropomorfo a dare il via all’arco narrativo attualmente in corso. Siccome nel tentativo di tradire Moro il personaggio andrà nuovamente incontro alla sua morte, difficilmente sentiremo ancora parlare di lui, ma dato che lo Stregone ha già mietuto diverse vittime da quando è nuovamente tornato in libertà, chissà che in futuro con un nuovo desiderio Cranberry non possa tornare di nuovo?

Il manga di Dragon Ball Super è edito in Italia da Edizioni Star Comics.

Acquista il primo volume del manga di Dragon Ball Super su Amazon, e vivi la nuova entusiasmante avventura di Goku!