Cinema e Serie TV

Dune: creato un nuovo stile di combattimento apposta per il film

Per il nuovo Dune è stata sviluppata una nuova forma di combattimento, che, a detta del regista Denis Villeneuve, predilige i colpi ravvicinati e si avvicina più ad una partita a scacchi, piuttosto che a un normale stile di battaglia.

Dune racconta la storia di una civiltà altamente avanzata, ma il trailer del film presenta molte scene di combattimenti ravvicinati vecchio stile; questo a causa del cosiddetto “Effetto Holtzman” impiegato negli scudi di difesa, che annulla l’effetto delle armi a distanza.

In un’intervista con EW,  il regista Denis Villeneuve ha spiegato nello specifico che lo scudo Holtzman è qualcosa che viene indossato sul corpo e che devia i proiettili in rapido movimento, favorendo invece i colpi lenti:

“L’umanità è tornata al combattimento ravvicinato, dove si combatte con coltelli e lame perché è l’unico modo per uccidere qualcuno attraverso quegli scudi. Puoi penetrare lentamente nello scudo con la lama.”

Proprio per questo Villeneuve ha sviluppato una nuova forma di combattimento con il coordinatore degli stunt e i coreografi del film, che ha descritto come più vicino a una partita a scacchi che a una sequenza di combattimento:

“Quando combatti qualcuno con uno scudo, l’idea è di distrarlo con delle mosse in anticipo. Vuoi distrarli con una mossa specifica in modo da poter portare lentamente la lama nel loro corpo. È un modo completamente diverso di combattere.”

Dune

Diretto da Denis Villeneuve, da una sceneggiatura che ha scritto con Eric Roth e Jon Spaihts, Dune ha un cast molto ricco, che vede tra gli interpreti Timothée Chalamet nei panni di Paul Atreides, Zendaya nei panni di Chani, Rebecca Ferguson nei panni di Lady Jessica, Oscar Isaac nei panni del duca Leto Atreides, Stellan Skarsgård nel ruolo del barone Vladimir Harkonnen, Javier Bardem nel ruolo di Stilgar, Chang Chen nel ruolo del dottor Wellington Yueh, Sharon Duncan-Brewster nel ruolo del dottor Liet Kynes, Charlotte Rampling nel ruolo della reverenda madre Gaius Helen Mohiam, Dave Bautista Glossu Rabban, David Dastmalchian nel ruolo di Piter De Vries, Jason Momoa nel ruolo Duncan Idaho, Stephen Henderson nel ruolo di Thufir Hawat e Josh Brolin nel ruolo di Gurney Halleck.

L’uscita nelle sale è prevista per il 18 Dicembre.

Nel frattempo, se volete recuperarvi il Dune originale, potete acquistarlo in blu-ray semplicemente cliccando su questo link.