Cinema e Serie TV

Dune: Parte 2, Denis Villeneuve parla del sequel

Il remake di Dune arriverà finalmente nei cinema a settembre, ma il film racconta solo metà della storia. “Non esistono Dune 1 e Dune 2. È Dune: Parte 1 e Dune: Parte 2“, è quanto ha dichiarato il regista Denis Villeneuve, conosciuto per aver diretto Sicario, Arrival e Blade Runner 2049.

Cosa serve perché Dune: Parte 2 diventi realtà?

Dune

Secondo Villeneuve, Dune: Parte 2 non vedrà mai la luce solo se la sua visione di Dune dovesse avere “un risultato davvero pessimo al botteghino“. Tuttavia, il regista stesso lo ritiene piuttosto improbabile, visto anche quanto piaccia a tutti in Warner Bros. e Legendary Pictures, che “sono orgogliosi del film” e, per questo, desiderosi di proseguirne la narrazione. Villeneuve ha poi aggiunto di essere “molto ottimista” riguardo l’effettiva realizzazione di Dune: Parte 2.

I numeri al botteghino non saranno un chiaro indicatore di successo come una volta, poiché negli Stati Uniti Dune verrà distribuito anche su HBO Max in contemporanea con l’uscita nelle sale, una mossa che ha suscitato polemiche e che non è stata approvata dallo stesso Villeneuve, che ha scritto una lettera aperta in cui prende posizione, affermando che non vedere il suo Dune al cinema sia come:

Guidare un motoscafo nella tua vasca da bagno. Per me è ridicolo. È un film che è stato realizzato come tributo all’esperienza del grande schermo.

Dune

Villeneuve ha poi aggiunto che è già al lavoro su Dune: Parte 2 ed esprimendo la sua immensa gioia per l’opportunità di dirigere il film, un’esperienza che lo fa sentire come quando era bambino.

L’uscita di Dune è prevista nei cinema statunitensi e su HBO Max il 22 ottobre. Intanto, potete sempre gustarvi lo storico Dune diretto dal leggendario David Lynch e con artwork originali del Maestro dell’arte biomeccanica H.R. Giger: acquistate la vostra copia del film in DVD e Blu-Ray del qui su Amazon. Approfittate dello sconto!