Dungeons & Dragons: anteprima Spelljammer

Spelljammer arriva in Quinta Edizione: scopriamo in anteprima di cosa si tratta

Avatar di Mabelle Sasso

a cura di Mabelle Sasso

È arrivato il momento dell’approfondimento sull’anteprima di Spelljammer, nuova ambientazione di Dungeons & Dragons, annunciata durante l’evento D&D Direct di ieri. La nuova incarnazione di Spelljammer per la Quinta Edizione si chiamerà Spelljammer: Adventures in Space e rappresenterà la seconda iterazione ufficiale di Dungeons & Dragons di questa ambientazione.

Ideata nel 1989 da Jeff Grubb per l’Advanced Dungeons & Dragons, Spelljammer divenne famosa per aver espanso la componente cosmologica del gioco, permettendo ai giocatori di viaggiare alla scoperta di nuovi mondi, utilizzando navi spaziali pilotate grazie allo spelljamming.Spelljammer: Adventures in Space porterà finalmente in Quinta Edizione l’elemento dei viaggi spaziali, introducendo nuovi elementi, nuove nozioni cosmologiche, nuove minacce dallo spazio profondo…e anche criceti spaziali giganti!

Abbiamo avuto l’opportunità di partecipare a un evento riservato alla stampa e scoprire così qualcosa in più su questo nuovo e atteso contenuto parlandone con Chris Perkins, senior story designer di Dungeons & Dragons, il quale ci ha raccontato approfonditamente di come sarà Spelljammer: Adventures in Space.

Il cofanetto Spelljammer: Adventures in Space

Il formato di Spelljammer: Adventures in Space sarà peculiare, si tratterà infatti di un’edizione suddivisa in tre volumi (The Astral Adventurer’s Guide, Boo’s Astral Menagerie e Light of Xaryxis), comprensiva di schermo del Dungeon Master e mappa poster, racchiusa in un elegante cofanetto. La scelta di proporre un prodotto simile è qualcosa di relativamente inedito nella storia di D&D (escludendo le edizioni da collezione dei manuali core) e questo perché con Spelljammer: Adventures in Space Wizards of the Coast vuole sorprendere e deliziare gli appassionati di Dungeons & Dragons, proponendo qualcosa di nuovo e iconico che possa essere riproposto in futuro per nuovi prodotti e contenuti.Adventures in Space potrà essere acquistato solo nella sua configurazione “bundle”, ovvero non sarà possibile acquistare i singoli manuali, tuttavia Wizards è al lavoro per offrire la possibilità di acquisire, anche solo digitalmente, i contenuti dei tre volumi in formato ridotto.

Navigare nel Wildspace

Spelljammer introdurrà nella Quinta Edizione la navigazione spaziale. All’interno del manuale saranno previste delle regole necessarie a gestire la navigazione, il cosiddetto spelljamming, e il viaggio attraverso il mare astrale. Il funzionamento dello spelljamming in Quinta Edizione non richiederà più un consumo di energia magica, ma soltanto un attuning con il timone della nave, in modo da non sottrarre risorse preziose ai personaggi.

I giocatori che si imbarcheranno su queste navi conosceranno il Wildspace, veri e propri mari spaziali abitati da creature e in cui è possibile navigare verso altri mondi. Volendo estremizzare la creazione di partite nel Wildspace potrebbero essere dedicate esclusivamente all’esplorazione e la navigazione.Attraversare per intero questo oceano condurrà nel Mare Astrale, al cui interno sarà possibile imbattersi in tutto ciò che vi risiede, come ad esempio elfi astrali, divinità cosmiche e molto altro ancora. Superato il Mare Astrale si potrà entrare in un Wildspace di un altro sistema e navigare verso i mondi di quel sistema, rivoluzionando così il modo di muoversi attraverso i piani e i mondi come mai prima d’ora.Spelljammer: Adventures in Space avrà un occhio di riguardo anche per i patiti delle ambientazioni originali, includendo delle regole che permetteranno di creare i propri Wildspace nel modo più coerente possibile.

L’avventura Light of Xaryxis

Light of Xaryxis sarà un’avventura per personaggi di livello 5-8. Contrariamente a quanto avviene in altri moduli, in cui le avventure partono da livello 1, in questa i designer proporranno delle sfide diverse, in linea con la pericolosità dello spazio.

Per permettere la creazione di personaggi di livello adeguato, il modulo ammetterà diversi meccanismi per il passaggio di livello dei PG. In ogni caso all’interno del modulo saranno presenti delle indicazioni su come gestire il fatto che i personaggi non partiranno dal primo livello.Light of Xaryxis non sarà l’unica avventura di Spelljammer, tra gli eventi che accompagneranno l’uscita di questo nuovo supplemento Wizards of the Coast realizzerà un’avventura introduttiva chiamata Spelljammer Academy, pensata per avvicinare a Spelljammer a tutti coloro che non conoscono questa ambientazione.

Nel corso dell’avventura Light of Xaryxis i giocatori avranno l’opportunità di visitare due diversi Wildspace, mentre un ruolo centrale sarà riservato alla Roccia di Bral (Rock of Bral), un gigantesco asteroide sul quale sorge una città spaziale. La Roccia di Bral, riprodotta su una delle due facce della mappa poster, sarà un punto di interesse nevralgico della campagna, nel quale i giocatori potranno trovare diversi spunti e agganci di gioco.

Spelljammer: le edizioni del gioco

Come è consuetudine anche questo manuale sarà realizzato in due versioni, alternative e regular cover, con l’edizione alternative riservata al circuito dei punti vendita specializzati.Entrambe le edizioni si differenzieranno interamente per quel che riguarda le illustrazioni, questo aspetto non riguarderà solo le copertine dei manuali, ma anche la grafica del cofanetto e l’illustrazione dello Schermo del Dungeon Master.

L’edizione regular vedrà tre illustrazioni di Justin Gerard, Bruce Brenneise e Ekaterina Burmak (rispettivamente Boo’s Astral Menagerie, The Astral Adventurer’s Guide e Light of Xaryxis) i quali hanno realizzato illustrazioni evocative sul tema del viaggio spaziale.L’edizione alternative invece sarà realizzata interamente da Hydro, artista che abbiamo già conosciuto in passato per aver realizzato le illustrazioni alternative di gran parte dei manuali di Quinta Edizione.

A prescindere dall’edizone prescelta, all’interno di ogni cofanetto troveremo mappa poster a doppia facciata disegnata da Marco Bernardini.

In arrivo una colonna sonora?

Nel futuro di Spelljammer: Adventures in Space potrebbe approdare anche un progetto musicale a breve distanza dal lancio dei manuali. A dare slancio a questo progetto c’è il desiderio di conferire a Adventures in Space una connotazione ancora più distintiva e di impatto. I dettagli più definiti su questo progetto complementare non possono essere ancora diffusi, tuttavia Chris Perkins si è detto molto entusiasta a riguardo.