Tom's Hardware Italia
Libri e Fumetti

Dylan Dog: la Sergio Bonelli Editore “blocca” l’albo di Salmo

L’albo speciale di Dylan Dog, scritto da Roberto Recchioni da un’idea del rapper Salmo, non sarà dato alle stampe almeno per ora. La storia di 32 pagine, annunciata all’inizio di giugno, avrebbe dovuto essere allegata al numero 395 di Dylan Dog “Del tempo e di altre illusioni”, in edicola il 30 luglio.

I lettori di Dylan Dog che in questi giorni si sono recati in edicola per acquistare il numero 395 dell’Indagatore dell’Incubo si sono trovati davanti a una brutta sorpresa: l’albo è, infatti, uscito senza l’albetto speciale contenente la storia in cui l’inquilino di Craven Road 7 avrebbe dovuto incontrare il rapper Salmo.

Annunciato lo scorso 7 giugno questo attesissimo allegato di 32 pagine, di cui 20 di fumetto, scritto da Roberto Recchioni, da un’idea del cantante sardo, e disegnato da Corrado “UT” Roi e Arturo “Moloch” Lauria, non sarà, almeno per il momento, dato alle stampe.

Al momento la Sergio Bonelli Editore non ha diffuso nessun comunicato ufficiale a riguardo, mentre Roberto Recchioni, curatore editoriale di Dylan Dog, ha spiegato ai fan sui social che l’albo è stato “bloccato” il giorno prima di andare in stampa, per non meglio specificati problemi produttivi contrattuali dell’ultimissimo minuto.

Lo stesso Recchioni ha lasciato aperto una porta alla possibilità di vedere questa storia pubblicata in futuro, con l’immagine di copertina che sarà quasi sicuramente riutilizzata dopo essere stata modificata e la storia che, ovviamente, sarà del tutto riscritta.

Moltissimi i fan che sono rimasti delusi da questa mancata uscita, ma c’è anche chi l’ha presa con ironia, come Antonio Santangelo e Fabio Fender, autori rispettivamente di una simpaticissima fake cover e di un altrettanto simpaticissimo meme con protagonista Lionel Messi.

Parlando di Dylan Dog, case ed abbigliamento può forse mancare nel vostro armadio una T-Shirt dedicata all’indagatore dell’incubo da sfoggiare nelle migliori occasioni?