Libri e Fumetti

Dylan Dog – qualche anticipazione da Roberto Recchioni

Roberto Recchioni, curatore e sceneggiatore di Dylan Dog, ha tenuto sul gruppo facebook di fan del personaggio Horror Post una sessione di domande e risposte in cui ha rivelato alcune succose novità per il prossimo futuro sia della serie regolare che si appresta a concludere il Ciclo 666 sia sulle altre pubblicazioni dedicate all’Indagatore dell’Incubo.

Dylan Dog

Eccovi un resoconto con le informazioni più importanti:

Dopo il rilancio del Maxi che si trasformerà in Oldboy con storie del Dylan Dog “classico”,  è allo studio una nuova collana di volumi speciali realizzati anche da autori stranieri che usciranno prima in libreria e poi troveranno spazio sul Colorfest.

Dylan Dog “regolare”: il 407 e il 408 saranno autoconclusivi, il nuovo arco narrativo partirà con il 409 e sarà scritto da Claudio Chiaverotti e disegnato da Piero Dall’Agnol ed avrà come protagonista Mana Cerace. Successivamente ci saranno Paola Barbato, Bruno Enna e Gigi Simeoni fra gli scrittori e Angelo Stano, Giampiero Casertano, Carlo Ambrosini e Fabrizio De Tommaso fra i disegnatori.

Per ora nessun ritorno né per Tiziano Sclavi né per Giovanni Freghieri. Rimanendo in tema Tiziano Sclavi, I Racconti di Domani, sarà ripubblicata in edicola ma non in tempi brevi.

Il Ciclo 666 – ovvero i numeri 401-406 – potrebbe essere raccolto in volume a colori.

Il Pianeta dei Morti di Alessandro Bilotta sarà ripubblicato in una collana ad hoc.

Nel 2021 vedranno la luca una storia scritta da Lorenzo Palloni – probabile sul Colorfest – e una di Fabio Celoni. Sempre nel 2021 verrà pubblicato l’incontro fra Dylan Dog e Don Zauker, il personaggio di Emiliano Pagani e Daniele Caluri, scritto da loro stessi.

Allo studio un nuovo Colorfest realizzato da autori umoristici.

Crossover DC/Bonelli: a novembre dovrebbe uscire Dylan Dog/Batman – ci sarà anche una apparizione speciale di John Constantine – al vaglio l’anticipo all’estate anche se i tempi sono stretti.

Recuperate Dylan Dog Mater Morbi in volume cartonato cliccando QUI.