Giochi in scatola

Eldritch Horror: I Reami del Sogno, la recensione. Quattro passi per le Dreamlands


Eldritch Horror: I Reami del Sogno
Autore
Nikki Valens
Editore
Giochi Uniti
N° Giocatori
1-8
Età consigliata
14+
Durata Media
2-4 ore

Eldritch Horror: I Reami del Sogno è un’espansione per il gioco da tavolo Eldritch Horror (di cui potete leggere la nostra recensione) di Fantasy Flight Games e pubblicato in Italia da Giochi Uniti.

Grazie a questa espansione, che introduce nuovi elementi di gioco e nuove meccaniche, i giocatori dovranno indagare sulle strane visioni apparse nei loro incubi. In quanto espansione, ovviamente, questo titolo non è fruibile a sé, ma è necessario possedere il gioco da tavolo Eldritch Horror, ai cui componenti di gioco andranno aggiunti quelli forniti dall’espansione stessa.

Eldritch Horror e le sue espansioni

Prima di entrare nel dettaglio di questa specifica espansione, vediamo di spendere due parole su come funziona il sistema di espansioni in Eldritch Horror e quali espansioni sono uscite finora.

Per prima cosa, è necessario sottolineare come Eldritch Horror sia un gioco da tavolo completamente modulare, per cui è possibile introdurre una o più espansioni indipendentemente l’una dalle altre, senza andare a minare in alcun modo la fruibilità del prodotto. Non è quindi necessario possedere tutte le espansioni precedenti per poterne introdurre una nuova, cosa alquanto positiva, considerando che alcune di esse sono ormai praticamente introvabili.

Eldritch Horror: I Reami del Sogno

Inoltre, esistono due tipologie di espansioni per Eldritch Horror, le espansioni “piccole” e le “deluxe”. Le espansioni piccole vengono commercializzate in scatole dalle dimensioni ridotte e solitamente introducono un nuovo Grande Antico da affrontare, una manciata di nuovi personaggi per i giocatori, qualche regola e meccanica aggiuntiva e i componenti necessari a utilizzarla in gioco. Le espansioni deluxe, di cui fa parte anche I Reami del Sogno, invece, oltre a fornire una maggiore quantità di contenuti, Grandi Antichi e personaggi, introducono anche una nuova plancia, da affiancare a quella del gioco base, su cui si incentreranno maggiormente le novità introdotte. Quando una novità a livello di meccaniche viene introdotta da una espansione, viene poi riproposta e spiegata in ogni espansione successiva.

Per una panoramica completa delle espansioni uscite fino a ora in italiano, vi rimandiamo alla recensione dell’espansione Segni di Carcosa, raggiungibile a questo link.

I Reami del Sogno, una terra da visitare

Per chi non dovesse conoscere gli scritti di H. P. Lovecraft e i Miti di Cthulhu che da essi sono scaturiti e che sono alla base dell’ambientazione di Eldritch Horror, i Reami del Sogno (Dreamlands in originale) sono una vasta dimensione o universo alternativo, accessibile agli umani terreni solo attraverso i sogni. È possibile spostarvisi anche fisicamente dal mondo della veglia, il nostro universo quotidiano o “reale”, solo attraverso alcuni speciali portali, incantesimi e artefatti, come la celebre chiave d’argento di Randolph Carter.

Come accennato in apertura di articolo, in Eldritch Horror: I Reami del Sogno i giocatori dovranno indagare sulle strane visioni apparse nei loro incubi e contrastare le forze che cercano di fondere i Reami del Sogno con la realtà. Per riuscire in questa impresa non basterà più viaggiare in lungo e in largo per il mondo, tra città e luoghi misteriosi, ma dovranno addentrarsi anche tra le lande oniriche dei Reami, alla ricerca di indizi e artefatti in grado di aiutarli nel loro arduo compito.

Per portare tutto ciò sul tavolo da gioco, Eldritch Horror: I Reami del Sogno introduce una gran quantità di nuovo materiale, a partire dal tabellone di gioco aggiuntivo, rappresentate appunto le Dreamlands, da affiancare a quello del gioco base (e a quelli di eventuali altre espansioni deluxe). Inoltre, questa espansione, oltre a fornire più di duecento carte che vanno a espandere quanto presente nel gioco base e in eventuali altre espansioni, presentano due nuovi Grandi Antichi, Hypnos e Altach-Nacha, come avversario e ben otto nuovi investigatori, che gli appassionati dei giochi facenti parte dell’universo degli Arkham Horror Files di Fantasy Flight ben riconosceranno, in quanto presenti anche in altri prodotti.

Eldritch Horror: I Reami del Sogno

Eldritch Horror: I Reami del Sogno, inoltre, presenta alcune meccaniche, nuove per chi non possiede alcuna altra espansione precedente e altre esclusive di questo prodotto.

  • Le Carte Preludio (presentate per la prima volta nell’espansione deluxe Le Montagne della Follia) entrano in gioco all’inizio della preparazione della partita. I giocatori ne pescano una a caso e seguono le indicazioni riportate, che andranno a modificare la preparazione della partita stessa, rendendo ogni sessione di gioco diversa dalle altre.
  • Il tabellone aggiuntivo dei Reami del Sogno si comporta piuttosto similmente al tabellone del gioco base, ma comporta tutta una serie di Incontri nei Reami del Sogno, Incontri Ricerca Onirica e delle regole ben precise per spostare gli investigatori da un tabellone all’altro.
  • Le carte Avventura (presentate per la prima volta in Le Montagne della Follia) rappresentano varie storie alle quali gli investigatori possono partecipare per guadagnare ricompense aggiuntive.
  • Le Carte Risorsa Speciale (anch’esse introdotte per la prima volta in Le Montagne della Follia) sono delle ricompense particolari fornite da alcuni incontri durante la partita. Possono essere alleati, oggetti o altre cose utili agli investigatori e seguono delle regole particolari, indicate su ogni carta stessa.
  • I segnalini Concentrazione (presentati anch’essi per la prima volta in Le Montagne della Follia), ottenibili grazie alla nuova azione degli investigatori “Concentrarsi”, una volta spesi consentono di ritirare un dado per segnalino speso, quando si effettua una prova.

Oltre a tutto ciò, sono presenti anche delle regole piuttosto semplici che vanno a modificare alcune situazioni di combattimento e l’avanzamento dei Misteri.

I materiali

La scatola di Eldritch Horror: I Reami del Sogno, è di poco inferiore, per dimensioni, a quella del gioco base e contiene tutto il materiale per poter usufruire dell’espansione: carte grandi e piccole, segnalini, pedine in cartoncino per gli investigatori e, ovviamente, il regolamento che istruisce sulle nuove meccaniche introdotte, formato da un libretto spillato di otto pagine.

Eldritch Horror: I Reami del Sogno

La qualità di carte e segnalini rimane la medesima del gioco base e si attesta quindi su livelli molto alti, come potete apprendere consultando la recensione di Eldritch Horror. Lo stesso discorso vale per le illustrazioni, sempre di alto livello, quando si ha a che fare con un prodotto della linea Arkham Horror Files.

Conclusioni

Eldritch Horror: I Reami del Sogno è l’espansione ideale da aggiungere al gioco, dopo aver provato in lungo in largo Eldritch Horror: Segni di Carcosa, l’altra nuova espansione di recente uscita. Tutto ciò porta un bel po’ di aria fresca a un gioco sempre bene apprezzato ma che stava soffrendo da un po’ di tempo a causa della lunga pausa nelle pubblicazioni di questa linea di prodotto.

Pur non introducendo alcuna novità a livello di meccaniche per chi dovesse essere in possesso delle espansioni precedenti (novità invece interessanti per chi dovesse avvicinarsi solo ora al gioco, grazie alla sua ristampa), se si escludono le meccaniche legate al nuovo tabellone aggiuntivo, questo titolo porta con sé tutto il fascino dei Reami del Sogno, ambientazione molto amata dagli appassionati dei Miti di Cthulhu.

È molto alto, infatti, il livello di tematicità di questa espansione, con avventure, investigazioni, mostri, artefatti e misteri tutti legati al mondo onirico che sapranno ben restituire ai giocatori la sensazione di trovarsi nei Reami del Sogno.

Un prodotto dedicato a…

Eldritch Horror: I Reami del Sogno è un prodotto rivolto esclusivamente a chi è già in possesso del gioco base di Eldritch Horror, senza il quale è del tutto inutile. Per chi lo possiede e ne apprezza le caratteristiche, questa espansione è un acquisto quasi obbligato, soprattutto se non si hanno già le uscite precedenti. Per chi invece dovesse avere già tutto quello che è uscito in italiano negli anni precedenti, si consiglia l’acquisto quasi esclusivamente per ciò che il tema trattato riesce a evocare in un appassionato dei Miti di Cthulhu.

Eldritch Horror: I Reami del Sogno

Eldritch Horror: I Reami del Sogno è un’espansione deluxe per il gioco da tavolo Eldritch Horror che ribadisce alcune nuove meccaniche presentate in precedenza e introduce un nuovo tabellone di gioco che rappresenta le terre dei Reami del Sogno, facendo buon uso dell’evocativo tema delle Dreamlands, tanto amate dagli estimatori di Lovecraft.


Verdetto

Eldritch Horror: I Reami del Sogno con l’introduzione di un nuovo tabellone di gioco da affiancare a quello del gioco base e tutta una serie di ben rodate meccaniche presentate già in espansioni precedenti, risulta essere un acquisto estremamente consigliato per chi è un veterano di Eldritch Horror, che può così ampliare la propria collezione ed espandere ulteriormente il gioco, e per chi si avvicina oggi al mondo di questo entusiasmante gioco da tavolo che può così già ampliarlo senza dover impazzire alla ricerca delle espansioni precedenti. I nuovi materiali introdotti vanno a migliorare l’esperienza ludica del gioco base e il tema trattato è da sempre molto amato da tutti gli appassionati dei Miti di Cthulhu, cose che rendono questo prodotto piuttosto appetibile.

Pro

- Gli stessi del gioco base
- Introduce meccaniche interessanti per chi non ha altre espansioni
- Il tema trattato

Contro

- Gli stessi del gioco base