Eventi

Extinction Rebellion: Alan Moore invita a protestare al loro fianco

Extinction Rebellion, il noto movimento ambientalista di protesta, ha rilasciato un video niente meno che di Alan Moore, il quale invita tutti gli abitanti di Londra ad unirsi alla prossima manifestazione.

Di seguito la libera traduzione delle parole di Alan Moore:

 

Salve, sono Alan Moore e non potrei essere più orgoglioso di ora, nel rilasciare una dichiarazione in favore di Extinction Rebellion. Il movimento scenderà per le strade di Londra per pretendere, tramite una manifestazione pacifica, che il governo faccia qualcosa di concreto contro l’imminente crisi climatica. Lo stesso governo che ha già dichiarato che l’attuale stato dell’ambiente è un rischio che coinvolge tutta la nazione. Dobbiamo essere assolutamente chiari su un punto: la scienza è unanime sul fatto che se non agiamo subito, il pianeta diverrà inospitale. Con subito intendo che dobbiamo agire, al peggio, entro diciotto mesi e, se invece siamo molto ma molto fortunati, una decina di anni. Questo significa che dobbiamo manifestare nelle strade. Lo dobbiamo fare per salvare i nostri figli ed i nostri nipoti. Io ho capito la gravità del problema della salvaguardia del pianeta negli anni ’70, quando ho ascoltato un CEO di una grande azienda – credo fosse la Dupont – dire che fossero sicuri del fatto che la biosfera avrebbe reagito in favore della vita. Quel concetto è una menzogna, frutto di una rivisitazione della Teoria di Gaia di James Lovelock ed è l’ennesimo tentativo da parte delle grandi aziende di evitare di porre un freno alle loro azioni distruttive. In quel momento, ho capito che l’ambiente fosse il problema principale, alla base di tutto, perché se non lo risolviamo, non avremo tempo per fronteggiare le altre emergenze del pianeta. Proprio per questo vi imploro di scendere per le strade a fianco di Extinction Rebellion. Non vi chiedo di farvi arrestare. Non dovete fare parte di niente di cui non siate d’accordo, ma è importante che partecipiate a questa protesta. Se non siete nelle condizioni di manifestare allora mettetevi in contatto con Extinction Rebellion sul loro sito e trovate altri modi in cui potete aiutare la causa. È importante per tutti noi e per tutti quelli che saranno li fuori, dare un messaggio forte.

Auguro a tutti buona fortuna e vi amo! Prendetevi cura di voi stessi e soprattutto abbiate cura del pianeta.

 

La protesta del 1 settembre 2020, è intitolata We Want to Live – UK Rebellion 2020 e si terrà davanti al parlamento britannico e mirerà a creare un blocco pacifico delle funzioni dell’organo politico fino a che non prometteranno di discutere in assemblea le proposte di Extinction Rebellion.

Per i pochi che non conoscono il nome di Alan Moore, parliamo di un autore che ha arricchito il mondo dei fumetti con capolavori del calibro di Watchmen, The Killing Joke, V per Vendetta, La Lega degli Staordinari Gentlemen e archi narrativi importanti di personaggi come Swamp Thing e Daredevil. Se volete conoscere meglio il mondo di questo eclettico autore, potete leggere il nostro speciale.

Non perderti i capolavori di Alan Moore su Amazon, a questo link