Cinema e Serie TV

Final Fantasy: Sony al lavoro sulla serie TV live action

Il vuoto lasciato da Il Trono di Spade nel mondo dell’intrattenimento televisivo fantasy sembra non rimarrà tale a lungo, perché in mezzo a tanti contendenti per il cuore degli amanti del fantasy e delle serie TV quali  Il Signore degli Anelli e The Witcher, sale sul ring un nuovo sfidante… Final Fantasy.

Final Fantasy XIV

Un nome così grande ed imponente capace di far tremare le pareti quando viene pronunciato, e che sicuramente riuscirà ad attirare su di sé l’attenzione di molti, vista la risonanza del brand e quanto questo è amato da parte di diverse generazioni di gamers sparse agli angoli del globo. Ad avere l’onere (e l’onore) di sviluppare un adattamento live action della popolare saga videoludica di jrpg, saranno Hivemind e Square-Enix, per conto di Sony Pictures Television.

Nessun adattamento di un titolo in particolare -strada troppo pericolosa da percorrere in quest’epoca-, ma da quanto è stato trapelato sappiamo che la storia si muoverà nel fantastico mondo di Eorzea, introdotto per la prima volta al grande pubblico in Final Fantasy XIV, e, sebbene i protagonisti siano personaggi inediti inventati per l’occasione, sarà possibile imbattersi in alcuni volti già apparsi nei videogame e noti ai giocatori, come per l’appunto Cid, figura ricorrente nei più disparati capitoli della longeva saga. La serie TV “racconterà il conflitto tra magia e tecnologia in una disperata missione volta a portare la pace su una Terra in tumulto”, approccio fresco ed inedito in televisione e che potrebbe portare lo show a distinguersi dagli altri prodotti di stampo fantasy.

Final Fantasy XIV

Nella serie ritroveremo anche creature antropomorfe, Magitek ed ovviamente gli iconici Chocobo, oltre a tantissimi altri elementi che hanno reso questa serie di giochi leggendaria ed intramontabile.

Showrunner del serial Jake Thornton e Ben Lustig.

In attesa della serie TV prenota Final Fantasy VII Remake su Amazon!