Cinema e Serie TV

Gal Gadot sarà Cleopatra per Universal

Gal Gadot sarà Cleopatra nel kolossal che Deadline riporta aver avuto via libera da Universale Pictures, che starebbe approvando una serie di progetti dalla portata importante da poter realizzare e distribuire in rapida successione in un prossimo futuro per contribuire alla ripresa dei cinema colpiti duramente dalle chiusure necessarie per limitare la diffusione del Coronavirus.

Insieme a Gal Gadot ci sarà la regista Patty Jenkins (Monster, Wonder Woman, Wonder Woman 1984) mentre la sceneggiatura è affidata a Laeta Kalogridis (Alexander, Shutter Island, Alita: Battle Angel) mentre la produzione è della Atlas Entertainment di Charles Roven e della Pilot Wave Motion Pictures della stessa Gadot e Charles Varsano.

Foto generiche

Gal Godot, l’ultima Cleopatra

Ovviamente non si hanno dettagli sulla sceneggiatura né se il film si concederà qualche passaggio più romanzato oppure preferirà attenersi ad un più fedele ricostruzione storica.

Questo è un piccolo cenno storico su Cleopatra:

Fu l’ultima sovrana della dinastia tolemaica a regnare in Egitto e anche l’ultima di tutta l’età ellenistica, la cui fine si fa anzi coincidere con la sua morte. Donna forte e indipendente, portò avanti una politica espansiva e accentratrice, nonostante il continuo avanzare dell’egemonia della Repubblica romana nel mar Mediterraneo; Cleopatra riuscì, infatti, a relazionarsi efficacemente con questa grande potenza del suo tempo grazie anche al rapporto personale che instaurò con due importanti generali romani, Giulio Cesare e Marco Antonio, ed ebbe un ruolo centrale nell’ultima guerra civile repubblicana, che portò alla nascita dell’Impero romano per mano di Ottaviano Augusto.

Diversa invece la storia cinematografica legata a Cleopatra:

Fu interpretata da Elizabeth Taylor nel film omonimo diretto nel 1963 Joseph Mankiewicz. Fu un successo clamoroso vincendo 4 Oscar e ricevendo 9 nomination ma rimane ad oggi una delle pellicole più costose della storia portando quasi alla bancarotta la 20th Century Fox. Nel corso degli anni ci furono diversi progetti legati alla mitica regina egizia: per anni Sony Pictures e i produttori Amy Pascal e Scott Rudin hanno cercato di sviluppare un film basato sulla biografia di Stacy Schiff prima con Angelina Jolie e poi con Lady Gaga nel ruolo della protagonista. Nel corso degli anni a questo progetto si sono avvicendati diversi registi e sceneggiatori fra cui James Cameron, Denis Villenueve, David Fincher, David Scarpa e Eric Roth.

Foto generiche

Gal Godot, gli altri progetti

Oltre Wonder Woman 1984, la cui uscita è per ora fissata al 25 dicembre negli Stati Uniti e il 14 gennaio in Italia, Gal Gadot sta girando Red Notice (regia di Rawson Marshall Thurber) per Netflix e sarà protagonista di Morte sul Nilo di Kenneth Branagh. Con la sua Pilot Wave inizierà presto a lavorare su due serie TV: la prima per AppleTV+ su Hedy Lamarr e la seconda sulla eroina polacca della Seconda Guerra Mondiale Irene Sendler.

Acquista Wonder Woman in blu-ray nella versione Titans of the Cult.