Cinema e Serie TV

Game of Thrones sbarca a teatro?

Le vicende di Game of Thrones potrebbero anche proseguire su di un palcoscenico teatrale, andando così ad ampliare ulteriormente i mondo fantasy creato da George R.R. Martin e portato su piccolo schermo da HBO.

Game of Thrones

Sembra infatti che i produttori Simon Painter e Tim Lawson (The Illusionists) stiano lavorando a una produzione teatrale a tema Trono di Spade, in collaborazione con Kilburn Live, con il pluripremiato drammaturgo Duncan MacMillan (1984) e l’acclamato regista Dominic Cooke (The Courier).

Il progetto, che al momento non ha ancora un titolo, potrebbe vedere la luce nel corso del 2023, andando a debuttare probabilmente nei teatri di New York, del West End londinese e sui palcoscenici più importanti d’Australia.

La HBO, casa produttrice del Games of Thrones televisivo (del quale potete acquistare l’intera serie da collezione a questo link), non è attualmente coinvolta nel progetto, ma potrebbe prenderne comunque parte in un secondo tempo con la partecipazione di Simon Painter, Tim Lawson, Vince Gerardis e Jonathan Sanford come produttori esecutivi.

Game of Thrones

La storia raccontata dovrebbe essere ambientata durante il Grande Torneo di Harrenhal, evento che si è tenuto 16 anni prima dell’inizio delle vicende narrate nella serie HBO. Di seguito potete leggere quanto riportato nella descrizione ufficiale:

 “Lo spettacolo per la prima volta porterà il pubblico più in profondità, dietro le quinte di un evento storico che in precedenza era avvolto nel mistero. Saranno presenti molti dei personaggi più noti e iconici della serie, impegnati in una vicenda incentrata sull’amore, la vendetta, la follia e la minaccia di una profezia, rivelando segreti e bugie che sono stati solamente accennati fino ad ora“.

Stando a quanto riportato dallo stesso Martin in una dichiarazione, quando nobili e popolani si riunirono ad Harrenhal per vedere i migliori cavalieri del regno competere in un grande torneo, quasi nessuno a Westeros aveva la benchè minima idea della carneficina che sarebbe accaduta di li a qualche tempo. Questa produzione, sempre secondo l’autore, permetterà finalmente di raccontare, su paco, l’intera storia de torneo, spesso menzionato durante Game of Thrones della HBO, e nella serie di romanzi, A Song of Ice & Fire.
Non ci resta dunque che aspettare di saperne di più, sperando che lo spettacolo venga replicato anche in Italia.