Tom's Hardware Italia
Giochi in scatola

Gen Con 2019, Tasty Minstrel Games annuncia una montagna di nuovi giochi

Tasty Minstrel Games, in occasione del Gen Con 2019, ha annunciato l'uscita di numerosi prodotti, sia nuovi titoli sia ristampe di apprezzati classici.

Durante l’edizione 2019 del Gen Con, appena conclusasi, Tasty Minstrel Games ha annunciato una grande quantità di giochi, sia novità sia ristampe, in uscita nei prossimi mesi. Vediamoli insieme:

Dilluvia Project

Tasty Minstrel Games
Dilluvia Project è un gioco pesantemente german del game designer Alexandre Garcia, originariamente pubblicato da Spielworxx nel 2015. Dilluvia Project è una fusione di varie meccaniche, tutte riunite in un gioco di raccolta di risorse, controllo dell’area e piazzamento lavoratori in cui da due a quattro giocatori cercheranno di gestire al meglio una utopica città volante. I giocatori competeranno per posizionarsi attorno a una griglia 4×4 di tessere, cercando di assicurarsi le migliori risorse. I giocatori dovranno anche prendere il controllo di alcuni beni immobiliari in città, in cui potranno essere posizionati degli edifici per guadagnare punti. La ristampa di Dilluvia Project verrà pubblicata questo agosto.

Old West Empresario

Tasty Minstrel Games
Old West Empresario, del game designer Stan Kordonskiy (Dice Hospital) è un gioco di progettazione e piazzamento tessere per due/quattro giocatori. Le tessere potranno fornire azioni al giocatore a ogni turno o conferire punti alla fine della partita. I giocatori dovranno creare una città prospera, dove gli edifici vicini si sostengono a vicenda, generando più punti. Old West Empresario arriverà nei negozi alla fine di agosto.

Homesteaders 10th anniversary edition e Homesteaders New Beginnings

Tasty Minstrel Games
Homesteaders è un gioco di aste veloci del game designer Alex Rockwell, che ha raccolto notevoli consensi sin dalla sua uscita nel 2009. Tasty Minstrel Games ha annunciato una nuova edizione per il decimo anniversario di questo grande classico, oltre a una nuova espansione: New Beginnings. In Homesteaders, da due a quattro giocatori parteciperanno all’asta per degli edifici da posizionare nella loro fiorente città di frontiera del vecchio West, oltre a gestire ben nove tipologie diverse di preziose risorse. Gli edifici doneranno al giocatore nuove abilità,e genereranno introiti e punti; tuttavia, alcuni edifici richiederanno dei lavoratori perché funzionino a pieno regime. Dopo dieci round, il giocatore con il maggior numero di punti sarà dichiarato vincitore e potrà stabilire il nome della città. Questa nuova edizione per il decimo anniversario di Homesteaders conterrà monete metalliche e segnalini punti vittoria, cinquantatre tessere edificio, trenta tessere asta, venticinque meeple lavoratori, settantaquattro risorse in legno e persino un segnalino giocatore iniziale in metallo.

La nuova espansione New Beginnings aggiunge un quinto giocatore, più edifici, aste e componenti. Homesteaders 10th Anniversary e l’espansione New Beginnings usciranno a fine settembre.

Festival of a Thousand Cats

Tasty Minstrel Games
Festival of a Thousand Cats del game designer Fukutarou è un gioco di carte di prese giapponese, molto ricercato in Occidente ma difficile da trovare; per fortuna per gli appassionati, Tasty Minstrel Games ha ottenuto i diritti per ristampare questo eccentrico gioco. Le carte avranno valori numerici variabili, saranno disponibili in quattro semi/stagioni differenti e potranno segnare punti positivi o negativi. Al centro dell’area di gioco verranno posizionate due carte punteggio e che saranno contese dai giocatori; queste carte potranno contenere corvi (punti negativi), pesce o milké (una miscela inebriante di erba gatta e latte). Ma si dovrà fare attenzione: vincere troppo milké farà ammalare i gatti e si perderanno sia i punti del pesce che del milké. Ciascun giocatore giocherà una carta dalla propria mano, ma non potrà utilizzare gli stessi semi delle carte punteggio, a meno che non ci sia alcun’altra opzione. Dopo che tutti i giocatori hanno giocato una carta, chi avrà messo in gioco quella più alta vincerà la più alta delle due carte punteggio, chi avrà giocato la carta più bassa vincerà la più bassa delle carte punteggio. Festival of a Thousand Cats dovrebbe approdare sulle coste Occidentali a fine settembre.

Rolled West

Tasty Minstrel Games
Rolled West del game designer Daniel Newman è la nuova versione roll-and-write del famoso Gold West di J. Alex Kevern, pubblicato da Tasty Minstrel Games nel 2015. In Rolled West, da due a quattro giocatori lanceranno i dadi per raccogliere risorse, al fine di creare insediamenti e ottenere maggioranze per i vari tipi di terreno. I giocatori potranno accumulare risorse durante i turni dell’avversario, adempiere ai contratti, effettuare vendite o investire in contratti a lungo termine. Il gioco includerà quattro dadi personalizzati, quattro schede giocatore e una scheda punteggio cancellabili a secco e vari segnalini. Rolled West vedrà la luce nei negozi a ottobre 2019.

Big Dig

Tasty Minstrel Games
Big Dig di Shaun Graham e Scott Huntington è un gioco flip-and-write per due/quattro giocatori, in cui i partecipanti gireranno delle carte, che detteranno la forma dei quadranti della griglia da attraversare (scavare) sul proprio tabellone. Le aree di scavo dovranno iniziare dall’alto della griglia o da aree già ripulite. Alcune zone non potranno essere scavate, a meno che non le si faccia esplodere. I giocatori dovranno cercare di raggiungere i tre obiettivi casuali impostati sulle carte; il primo a completare tutti gli obiettivi, vince. Big Dig verrà pubblicato a ottobre 2019.

Dawn of Mankind

Tasty Minstrel Games
Non si conoscono molti dettagli su Dawn of Mankind, a parte che l’autore è l’italiano Marco Pranzo (Historia) e l’aspetto grafico è curato dall’acclamato artista Kwanchai Moriya. Tasty Minstrel Games ha reso noto che i giocatori dovranno sviluppare “il viaggio” della propria tribù, coinvolgendo generazioni di famiglie. I giocatori potrebbero inavvertitamente aiutarsi a vicenda, se procedono lungo lo stesso percorso della storia. Alla fine del gioco, la “storia” lasciata dalla propria famiglia si tradurrà in punti. Dawn of Mankind arriverà nei negozi nel quarto quadrimestre del 2019.