Tom's Hardware Italia
Giochi di ruolo

Gioco di ruolo “carta e penna”: le migliori piattaforme per giocare online

Come si può intavolare un gioco di ruolo fra amici non essendo nella stessa stanza? Internet e varie soluzioni software ci vengono in aiuto!

E’ possibile giocare ad un gioco di ruolo “carta e penna” anche se i giocatori non sono tutti nella stessa stanza? Con il passare del tempo sempre più persone approfittano e traggono beneficio dalla presenza di piattaforme online (VTT, Virtual TableTop) che consentono di gestire una sessione di gioco di ruolo senza essere fisicamente tutti nella stessa stanza, ma avendo a disposizione un computer e una connessione.

La necessità di una soluzione informatica può avere diverse origini: un “problema” che rende difficile o impossibile vedersi di persona (mancanza di tempo a disposizione, distanza causata dal lavoro, impegni o trasferimenti, ecc…), ma può benissimo anche nascere dall’enorme possibilità di connessione con altri giocatori che queste piattaforme consentono. Sia chiaro che, indipendentemente dalla piattaforma utilizzata, una sessione online non sarà come una sessione giocata fisicamente allo stesso tavolo. Ma non per questo le due cose non possono andare in parallelo, e la possibilità di giocare online non va scartata a priori solo in quanto esperienza diversa da quella del tavolo da gioco.

Piattaforme o non piattaforme

Per giocare online non è strettamente necessario utilizzare una piattaforma dedicata. Alternative possibili possono essere semplici programmi vocali e testuali (Discord) o di videochiamate (Hangout / Skype). Il pregio di questa possibilità è sicuramente l’immediatezza della preparazione, dato che moltissime persone possiedono o utilizzano già software di questo genere.

Detto questo, usare un VTT rende sicuramente la propria esperienza più godibile. Le piattaforme dedicate al gioco di ruolo  online, nonostante ovviamente richiedano maggiore dedizione alla comprensione del loro funzionamento, forniscono molte possibilità aggiuntive al gruppo di gioco, che praticamente sempre giustificano il tempo impiegato a imparare a utilizzare la piattaforma. Tra queste le più comuni sono probabilmente spazi di gestione della scheda del personaggio, sistemi di mappe con icone e token che rappresentano personaggi, mostri, oggetti e tutto il necessario per una presentazione visiva della scena di gioco o di combattimento, il tutto insieme a diversi strumenti di comunicazione scritta e visiva.

Giocare Online

Una sessione giocata online fornisce un’esperienza differente da una giocata di persona, e possono tranquillamente essere più che godibili entrambi.

Quando prepariamo una sessione di gioco, una domanda lecita da cui partire è “a che cosa vogliamo giocare?”. Giocando online ne abbiamo anche una precedente, formulata in “Su che piattaforma vogliamo giocare?”. Le possibilità sono davvero parecchie, daremo qui un’occhiata a tre delle più note e diffuse.

Roll20

gdr online

Probabilmente la piattaforma di gioco di ruolo online più nota in italia, lanciata da un Kickstarter di successo a fine 2012 e in crescita continua da allora. Con più di 2 milioni di utenti registrati, se si è in grado di affrontare una sessione in inglese è praticamente impossibile non trovare persone con cui giocare.
Roll20 ha una struttura a sessioni di gioco individuali, a cui diversi utenti (registrati) possono unirsi come GM o giocatori. Tutte le funzionalità tradizionali (mappe, schede personaggio, simulatori di dadi, ecc…) sono a totale disposizione di tutti gli utenti, anche senza alcuna spesa.
Sono a disposizione tre differenti tipi di account:
Base Account (gratis): tutte le funzionalità base della piattaforma a disposizione, spazio di upload limitato
Plus Account (4.99$ mese oppure 49.99$ anno): molte aggiunte rispetto alla funzionalità base, tra cui le principali un maggiore spazio di upload, features avanzate per la gestione di mappe e scenari, nessuna pubblicità e diverse scelte di materiale aggiuntivo.
Pro Account (9.99$ mese oppure 99.99$ anno): pacchetto comprensivo di tutti gli effetti avanzati a disposizione, assistenza diretta da parte del team di sviluppo e accesso a tutto il materiale aggiuntivo a disposizione per le sessioni.
Inoltre, su roll20 è possibile acquistare materiale sia originale che fan-made come manuali, avventure, e ovviamente gli specifici adattamenti di token, mappe e immagini per giocare quelle avventure sopra la piattaforma.

Tra i suoi più grandi pregi, sicuramente il miglior rapporto potenzialità / prezzo (l’utente base ha praticamente accesso all’intera potenzialità o quasi della piattaforma).

Fantasy Grounds

gdr online

Piattaforma di gioco di ruolo online disponibile su Steam, perfettamente compatibile per PC, Mac o Linux. A differenza della precedente, su Fantasy Grounds il livello di account “Free” è molto più limitato, ma le opzioni di pagamento sono sia a base mensile che una volta sola, per sempre.
Le differenze principali tra i livelli di account sono relative alle possibilità di gioco:
Account DEMO (gratis),si ha accesso al sistema, alle regole di diversi giochi, ma può giocare solo in sessioni organizzate da un account ULTIMATE (il livello più alto di account).
Account STANDARD (4$ al mese oppure 39$ una tantum) ha una maggiore disponibilità su regolamenti e materiale di gioco, ma soprattutto con questa licenza è possibile organizzare sessioni per utenti Standard o Ultimate, e partecipare ad ogni sessione già organizzata.
Account ULTIMATE (10$ mese oppure 149$ una tantum), è l’unico livello di account in grado di creare sessioni di gioco per account gratuiti.
La quantità di materiale ufficiale che si può acquistare su questa piattaforma è incredibile, e per numerosi e noti titoli, tra i quali assortite edizioni di Dungeons&Dragons (da advanced alla quinta) Pathfinder, Starfinder, Dungeon Crawl Classics, Savage Worlds, Traveller, Rolemaster , Call of Cthulhu, Mutants & Masterminds, Symbaroum, e altri ancora!
La produzione di materiale fan-made è anch’essa ottima, e potenzialmente integrata con la DMsGuld lasciamo comunque da visualizzare le FAQ per le informazioni complete.

Tra i suoi pregi, sicuramente figurano la quantità di materiale a disposizione, la componente grafica e visiva, e l’assistenza a disposizione degli utenti. Cose che comunque hanno un prezzo, che quasi sicuramente andrà pagato dato che la licenza base è davvero limitata.

D20 PRO

gdr online

Mentre le precedenti piattaforme di gioco di ruolo online erano generiche e pronte a supportare innumerevoli sistemi di gioco differenti, D20 PRO è dedicata al mondo del D20 System (quindi D&D dalla terza edizione in poi, Pathfinder e Starfinder). Potenzialmente è adattabile ad altri giochi, ma sicuramente il suo punto di forza è l’automatismo di molte parti meccaniche dei sistemi su cui questa piattaforma è specializzata, come la gestione dell’iniziativa, del combattimento, dei tiri salvezza e molto altro.
Si trova anche una presentazione del software direttamente sul sito della Wizard of the Coast.
La piattaforma mette a disposizione due licenze: quella da giocatore (10$) con il controllo completo della piattaforma e la possibilità di unirsi a qualsiasi sessione senza occupare uno degli slot del GM (ma senza poter creare una sessione di gioco); e quella da Master (50$), con la possibilità di creare sessioni con fino a 4 giocatori senza la licenza del giocatore. È inoltre disponibile una licenza di prova con validità di 30 giorni dal primo utilizzo.
Anche su questa piattaforma è possibile acquistare sia materiale ufficiale della Wizard of the Coast che materiale fan-made.

Concentrarsi sul D20 rende il servizio su questi titoli eccellenti, ma oltre che un pregio è chiaramente anche un difetto per quei giocatori interessati a titoli differenti.

In Conclusione

Di primo impatto la maggior parte delle piattaforme dedicate al gioco di ruolo online possono sembrare molto simili, e a dover di cronaca non siamo troppo lontani dalla verità.
Il miglior suggerimento che si può dare è “provateli tutti”. Tutte queste piattaforme hanno la possibilità di avere un periodo di prova e/o un accesso utente base gratuito. Provate e valutate sulle vostre esperienze quale strumento funziona meglio per voi e per l’obiettivo della vostra partita.

Da un oggettivo ed economico punto di vista, possiamo dire che Roll20 è la piattaforma che consente le maggiori opzioni e possibilità agli utenti base (gratuiti), ma non è detto che andando avanti in questa esperienza questa piattaforma sia la migliore per voi.

La comunità di gioco è ampia, e sarà pronta ad accogliervi. Esistono anche grandi gruppi di giocatori che usano periodicamente queste piattaforme per il gioco organizzato (come ad esempio la Adventurers League ONLINE di D&D), troverete facilmente qualcuno a cui appoggiarvi per lanciarvi in questa impresa.

Quindi giocate, provate, e fateci sapere!

Esistono decine e decine di manuali di giochi di ruolo dedicati ad ogni possibile ambientazione e genere. A portata di un click troverete sicuramente qualcosa di adatto ai vostri gusti!