Giochi in scatola

Gite e Pasquetta: dieci giochi da tavolo veloci per passare il tempo

La Pasqua è ormai alle porte, tempo di grigliate, tempo da passare in compagnia di familiari e amici. E cosa c’è di meglio, tra una salamella e una costina o tra una passeggiata e un film, che fare qualche partita a un veloce ma divertente gioco da tavolo? Ecco dunque che i filler ci vengono in aiuto!

Ma cos’è un filler? Per chi non masticasse il gergo del mondo dei boardgame, un filler altro non è che un gioco in scatola le cui partite hanno una durata media molto bassa, al massimo trenta minuti o poco più, e che pertanto assolve bene alla funzione di “riempitivo” o “tappabuchi”. Insomma, il tipo di passatempo perfetto da intavolare in un attimo e che aiuta a trascorrere quei momenti in cui non c’è tempo per allestire un titolo più corposo.

Attenzione, però! Breve non vuol dire stupido o banale: la maggior parte dei filler è in grado di restituire un’esperienza ludica piuttosto profonda e divertente. Andiamo, quindi, a dare un’occhiata a una decina di titoli filler, tra quelli che più ci hanno colpito nel corso dell’ultimo anno più un paio di vecchie glorie.

Shy Monsters

Filler
Shy Monsters, pubblicato in Italia da GateOnGames, è un gioco da tavolo velocissimo, un filler asimmetrico per due giocatori in cui un Eroe e un Signore Oscuro cercheranno di avere la meglio l’uno sull’altro, a colpi di bluff e deduzioni.

In questo dinamico titolo le cui partite durano all’incirca dai dieci ai venti minuti, il giocatore che veste i panni del Signore Oscuro dovrà allestire un dungeon mortale pieno di mostri con lo scopo di far terminare prematuramente la vita dell’Eroe. Questi mostri, però, sono molto timidi e perché siano efficaci sarà necessario posizionarli secondo le loro personali inclinazioni. Il giocatore che interpreta l’Eroe, invece, dovrà riuscire a fuggire incolume da tutti e tre i livelli che compongono il mortale sotterraneo, potendo dare affidamento solo a un paio di Azioni Speciali per livello.

Con una confezione piccolissima e facilmente trasportabile, una meccanica di gioco semplice ma che fa del bluff e del ragionamento deduttivo i suoi punti di forza, Shy Monsters è il gioco perfetto per intavolare velocissime sfide tra amici o perché no, anche un piccolo torneo. Nominalmente consigliato per un pubblico dai quattordici anni in su, può benissimo essere giocato anche dai più giovani e da chi si avvicina al mondo del gioco per la prima volta.

Crypt

Filler
Crypt, anch’esso edito da GateOnGames, è un gioco filler di set collection e piazzamento dadi con elementi di push your luck per uno – quattro giocatori. Nelle vesti di eredi del defunto Re, i giocatori invieranno i propri servitori nella cripta in cui è stato sepolto per recuperarne i tesori e aumentare la propria fortuna, in un gioco semplice da imparare e veloce da giocare: ogni partita, infatti, ha una durata media di soli venticinque minuti.

Anche se caratterizzato dalla presenza molto forte dell’elemento fortuna e da una marcata interazione diretta tra giocatori il prodotto si rivela comunque come un gioco molto tattico, in cui bisogna continuamente adattare la propria strategia a quello che succede sul tavolo, turno dopo turno, ed in cui ci si diverte proprio a mettere i bastoni tra le ruote agli avversari.

Anche in questo caso ci troviamo di fronte a una confezione dalle ridotte dimensioni e facilmente trasportabile che, unitamente a un regolamento molto semplice e che offre anche alcune varianti di gioco, compresa la modalità in solitaria, lo rendono un prodotto perfetto da affrontare in compagnia sia per i giocatori più smaliziati e sia per i neofiti in cerca di qualcosa di nuovo. Dai quattordici anni in su.

Spyfall – Doppio Gioco

Filler
Spyfall – Doppio Gioco, pubblicato da dV Giochi, è un velocissimo filler in cui da tre a dodici giocatori dovranno cimentarsi in una sfida uno contro tutti fatta di bluff e deduzioni in cui il livello di interazione tra i partecipanti sarà elevatissimo ed il tempo scorrerà  inesorabile. Il tutto in partite della durata media di sei – dieci minuti.

In Spyfall – Doppio Gioco i giocatori vestiranno i panni di agenti in incognito, col compito di riunirsi in un luogo segreto e individuare l’unico infiltrato non invitato. Purtroppo per loro nessuno potrà essere certo dell’identità degli altri presenti; i partecipanti saranno chiamati a mettere in scena un delicato balletto di domande e risposte che dovrà portare allo scoperto il traditore senza rivelare dove si tiene la riunione.

Spyfall – Doppio Gioco è un prodotto perfetto per ogni tipologia di giocatore, dai dieci anni in su; è l’ideale per chi voglia passare dei momenti di ilarità e divertimento con un gioco che riesce ad essere coinvolgente senza essere impegnativo. L’esiguo spazio necessario per giocarci e le ridotte dimensioni della confezione lo rendono perfetto per essere portato e intavolato ovunque.

Onitama

Filler
Onitama, edito da Raven Distribution, è un gioco filler per due giocatori in cui due scuole di arti marziali si affronteranno per scoprire quale delle due è superiore, in partite della durata di circa quindici minuti. Una tattica scacchistica, unita ad una attenta analisi delle possibilità di movimento dell’avversario, fanno di questo gioco una vera sfida per strateghi esigenti.

Una plancia a scacchiera arrotolabile, cinque pezzi (un maestro e quattro allievi) per parte, una manciata di carte per dirimere il movimento dei pezzi e due diverse condizioni di vittoria rendono questo titolo un piccolo gioiello di strategia dall’alto livello di ragionamento, in un susseguirsi di mosse e contromosse.

La scatola minimale e l’esiguo spazio di gioco richiesto lo rendono perfetto per essere giocato ovunque, persino in treno o in aereo. Con un regolamento è semplice ma dall’alto livello di strategia, Onitama è un prodotto fruibile da un pubblico dai dieci anni in su e saprà regalare ore di divertimento sia ai giocatori più esperti che ai neofiti del gioco da tavolo.

Bears vs Babies

Filler
Bears vs Babies, edito da Asmodee Italia, è un filler dall’alto impatto goliardico in cui da due a cinque giocatori dovranno costruire un esercito di orsi (e altri mostri) per divorare il maggior numero di terribili bebé pronti ad attaccarli. Ovviamente, ogni giocatore potrà giocare tiri mancini nei confronti dei propri avversari, così da ostacolarli e risultare vincitore.

Bears vs Babies è un gioco veloce e divertente, con partite della media di venti minuti, che permette di costruire mostri davvero molto, molto strani ed esilaranti e metterà i giocatori davanti a dei bebè davvero orrendi.

Forte di una confezione davvero particolare, tutta pelosetta, è un titolo adatto a giocatori dai dieci anni in su, che siano neofiti che si stanno affacciando a questo vasto mondo o giocatori più navigati. Può risultare ripetitivo se giocato spesso, in quanto le dinamiche non permettono partite molto diverse tra loro.

Exploding Kittens

Filler
Exploding kittens, anch’esso pubblicato da Asmodee Italia, è un gioco di carte filler per due – cinque giocatori in cui gatti esplosivi, puntatori laser e vignette dissacranti e divertenti la faranno da padrone.

Scopo del gioco sarà sopravvivere a quella che ricorda una sorta di roulette russa a base di gattini che si fanno esplodere. Ogni turno i partecipanti potranno giocare le carte della loro mano, in modo da favorirsi od ostacolare gli avversari, e pescare una carta: se questa dovesse essere un gattino esplosivo e si è sprovvisti di una carta per disinnescarlo, il felino detonerà e il giocatore sarà eliminato.

L’esigua durata delle partite, circa quindici minuti, e la semplicità del regolamento lo rendono un gioco adatto a un pubblico dai sette anni in su e grazie al suo humor dissacrante e demenziale saprà donare una montagna di divertimento a tutte le tipologie di giocatore, nonostante il fattore strategia sia a livelli basici.

Go Nuts for Donuts

Filler
Go Nuts for Donuts, edito da Uplay.it Edizioni, è un gioco di carte filler di set collection in cui da due a sei giocatori dovranno accaparrarsi più ciambelle e dolcetti possibili attraverso un attento bilanciamento di strategia, scelte oculate e un pizzico di fortuna.

Ogni turno verranno messe a disposizione al centro del tavolo una serie di ciambelle, ciascuna con bonus diversi in grado di garantire punti al termine della partita. I giocatori potranno utilizzare un set di carte numerate per “prenotare” segretamente un particolare dolcetto e poterlo così raccogliere alla fine del turno. Se la ciambella è contesa da più giocatori, però, viene scartata.

Tanti dolcetti colorati, una bellissima scatola in metallo e un regolamento semplice ma coinvolgente rendono questo titolo per giocatori dagli otto anni in su un gioco perfetto da intavolare con gli amici per velocissime partite dal ritmo serrato e coinvolgente di venti minuti di media.

Arkham Noir

Filler
Arkham Noir Caso 1 – Gli Omicidi del Culto della Strega, pubblicato da Raven Distribution, è un gioco di carte filler da giocare in solitaria, l’ideale per ingannare il tempo quando si è da soli, in attesa magari di una serata con gli amici.

Il giocatore, nei panni di un inedito H.P. Lovecraft in veste di investigatore, dovrà tentare di contrastare la minaccia occulta del momento, combinando fra loro le carte che verranno via via pescate da un mazzo, come in un tipico solitario. Ciò dona al gioco una notevole dose di rigiocabilità, dato che al momento è disponibile sul mercato solo il primo caso, sebbene sia possibile già preordinare Arkham Noir: Caso 2 – Richiamato dal Tuono.

Le partite sono piuttosto veloci e durano in media trenta minuti, ma il gioco necessita di spazio per essere intavolato, rendendolo meno trasportabile dei titoli visti finora. Grazie alla buona profondità tattica è il gioco ideale per chi ama i solitari un pizzico impegnativi ed è ovviamente consigliato a tutti gli appassionati di HPL.

Dixit

Filler
Dixit, pubblicato da Asmodee Italia, è un filler adatto per tutte le occasioni ma che dà il meglio di sé come party game, coinvolgendo dai quattro agli otto giocatori. È un gioco di narrazione in cui i partecipanti dovranno dare sfogo a tutta la loro fantasia.

A turno, un giocatore dovrà fare il Cantastorie, cioè scegliere una delle proprie carte e provare a descrivere con una frase semplice – ma non troppo ovvia! – ciò che vi è illustrato. Tutti gli altri giocatori dovranno cercare tra le proprie carte delle illustrazioni che possano essere descritte dalla stessa “storia”. Quando tutte le carte sono state mischiate e rivelate, ciascun giocatore dichiara quale secondo lui è la carta del Cantastorie. Vengono quindi distribuiti dei punti in base a chi ha indovinato o meno qual era la carta scelta dal Cantastorie.

La forza di Dixit sta proprio nelle illustrazioni, che sono oniriche e piene di dettagli e che si prestano a tantissime interpretazioni. È un gioco piuttosto rapido, della durata media di trenta minuti, ed è in grado di appassionare nuovi e rodati giocatori dagli otto anni in su.

Bang!

Filler
Bang!, di cui consigliamo l’edizione Deluxe che contiene già tre delle espansioni uscite finora, è un gioco di carte per tre – otto giocatori che può benissimo fungere sia da filler e sia da party game. Edito da dV Giochi, sebbene porti sulle spalle un po’ di anni, è diventato un vero e proprio classico moderno ed è perfetto per intavolare veloci partite con gli amici, avendo un tempo medio di gioco di circa trenta minuti.

In Bang!, ogni giocatore ricoprirà un ruolo classico del vecchio West, tra Sceriffo, Fuorilegge, Vicesceriffo e Rinnegato; solo lo Sceriffo sarà palese, gli altri ruoli, invece, saranno celati, con i Fuorilegge intenzionati a uccidere lo Sceriffo, i Vice a proteggerlo e il Rinnegato a fare un po’ quel che gli pare. Con una serie di bluff, deduzioni, doppi giochi e pugnalate alle spalle, solo una fazione potrà vincere lo scontro.

Adatta a giocatori dagli otto anni in su, grazie a un regolamento semplice ma profondo, questo prodotto è perfetto per trascorrere una mezzoretta in compagnia tra risate e colpi bassi ed è l’ideale per introdurre a questo hobby anche i neofiti più recalcitranti.