Giochi in scatola

Grail Games annuncia Medici: the dice game, il gioco ideato da Reiner Knizia

Grail Games, la casa produttrice australiana, ha annunciato che a breve lancerà la campagna kickstarter destinata alla produzione di una nuova variante di un grande classico; nello specifico questa raccolta fondi servirà a poter produrre Medici: the dice game.

Inutile dire che il gioco a cui ci riferivamo in apertura fosse, per l’appunto, Medici, il famoso gioco di aste creato nell’ormai lontano 1995 da Reiner Knizia.
Knizia, un vero è proprio veterano dell’industria dell’intrattenimento ludico ci ha poi deliziato con opere come Tigri & Eufrate, Samurai o Keltis (quest’ultimo vincitore del premio Spiel des Jahres nel 2008) fino ad arrivare al recentissimo El Dorado (vincitore del premio gioco dell’anno nel 2019).

Per chi non lo conoscesse Medici è un  gioco di aste dove i partecipanti vestono i panni di alcuni mercanti durante la prospera era della famosa famiglia fiorentina che da il nome al gioco. Scopo del gioco è essere colui che al termine di un serrato giro di aste riuscirà ad ottenere il maggior profitto dalle merci caricate su alcune navi e, possibilmente, ottenere il monopolio per ciascuno di questi preziosi beni.
Il gioco, fin da subito amato dalla comunità, nel corso degli anni ha vissuto ben tre edizioni in lingua inglese, svariate localizzazioni, una variante per due giocatori e una versione completamente nuova del sistema alla base in Medici: the card game.
Il nuovo progetto, come è intuibile dal nome, porterà questa volta in campo l’uso dei dadi e, stando alla pagina ufficiale, promette di portare del “semplice ma altamente interattivo divertimento”.
A differenza dei precedenti Medici: The Dice Game si presenterà come un filler: è infatti concepito per partite da circa 20 minuti per 2-4 giocatori.
Tra le informazioni fornite è stato inoltre detto che mentre la parte meccanica sarà sviluppata dall’autore originale del gioco, la componente artistica sarà invece gestita da Vincent Dutrait che già aveva collaborato con Knizia per le due precedenti versioni di Medici (ma noto anche come illustratore di molti volumi legati a Pathfinder, il gdr di casa Paizo)

Al momento in cui scriviamo non è ancora nota la data effettiva di inizio della raccolta fondi, sebbene Grail Games abbia annunciato che l’avvio della campagna Kickstarter avverrà nel mese di Novembre.

Se volete conosce i giochi di Reiner Knizia, nulla di meglio che partire da El Dorado