Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Guardiani della Galassia 3 si farà, la sceneggiatura è pronta

Nonostante l'abbandono di James Gunn, regista dei primi due episodi, Guardiani della Galassia 3 si dovrebbe fare: Karen Gillan, interprete di Nebula, ha infatti affermato che la sceneggiatura è pronta.

C’è speranza per Guardiani della Galassia 3, il cui progetti si era arenato con l’uscita di scena di James Gunn, regista dei primi due episodi. Karen Gillan, interprete di Nebula, ha infatti affermato che lo script è pronto. Manca però ancora una precisa finestra temporale per l’inizio delle riprese.

“Il nostro regista non sarà più con noi, ma siamo contenti di poter continuare la storia dei Guardiani della Galassia e consegnarla ai fan. Questa è la cosa importante. Non posso fornirvi dettagli precisi su quando uscirà la nuova avventura, ma abbiamo una sceneggiatura”, ha infatti dichiarato la Gillan durante un’intervista a People Magazine.

Oltre a una precisa data d’inizio delle riprese non è però nemmeno chiaro a quale sceneggiatura la Gillan abbia fatto riferimento. Gunn aveva approntato una sceneggiatura infatti ma poi come sappiamo è stato licenziato da Disney a causa di alcuni suoi tweet controversi scritti circa 10 anni fa e tornati ora pubblici (nonostante fossero stati cancellati) per questioni politiche extra cinematografiche.

Il film dovrebbe essere diretto da Travis Knight (ParaNorman, Bumblebee) e solitamente qualsiasi produttore, quando cambia l’uomo al timone di un progetto rimaneggia anche la sceneggiatura. Gunn comunque non è rimasto con le mani in mano ed anzi è stato assunto dalla concorrenza – leggi DC/Warner – per sceneggiare, e forse anche dirigere, Suicide Squad 2.

E se alla fine non dovessero più farlo Guardiani della Galassia 3? Meglio conservarsi nella propria collezione i primi due capitoli.