Action Figure

Gundam, Astray Red Frame Kai (Alternative Strike) in versione Metal Build

Parliamo di Robottoni e di action figure in solido metallo, il nuovo Gundam Astray Red Frame di Tamashii Nations è appena stato annunciato per la linea Metal Build. La linea Metal Build nasce con lo scopo di riproporre robottoni tratti dai mitici anime giapponesi sotto forma di action figure, in cui gran parte del materiale è composto da metallo. Fanno parte di questa linea diverse rielaborazioni di personaggi robotici in chiave ancora più moderna e disegnati dai migliori designer di Mecha Giapponesi.

Il robot in questione, MBF-P02 l’Astray Red Frame, è tratto dalla serie Gundam Seed Astray e vede il prototipo di Gundam in diverse versioni e colorazioni. La particolarità di questa versione è sicuramente il richiamo alle armi bianche che fanno parte della cultura nipponica infatti la particolarità del Red Frame, che prende il nome dal suo telaio meccanico di colore rosso, è quello di avere due enormi Katane chiamate Gerbera Sword. Tutti e cinque i prototipi di Gundam Astrays sono inoltre progettati con un backpack che può essere abbassato nella parte posteriore, consentendo il montaggio di attrezzature aggiuntive sul retro.

Questa versione del Red Frame è in parte una ristampa perché è già uscito in passato sia nella sua forma base che con la Flight Unit. In questa edizione, chiamata Alternative Strike appare con l’equipaggiamento posteriore (già visto nella sua versione model kit) capace di trasformarsi da Spadone a due mani in Flight Unit ma anche in Arco. Il modello del robot sarà alto circa 17 cm e come il modello originale da cui trae spunto anche questo sarà compatibile con le versioni precedenti e tutti i vari accessori opzionali già disponibili sul mercato. Il design accattivante e l’estrema possibilità di combinazioni possibili da realizzare fanno di questo modello un autentico must have per gli appassionati di Gundam.

Gundam Astray Red Frame Kai (Alternative Strike Ver.) è al momento in preordine per il mercato giapponese, in attesa del distributore italiano, ad un prezzo di 27.500 Yen con uscita fissata per il mese di Marzo 2020.