Giochi in scatola

Hako Onna parlerà inglese grazie a Wizkids

WizKids ha annunciato che rilascerà una versione inglese di Hako Onna, un popolare gioco di deduzione e esplorazione giapponese, basata sulla 4° edizione del prodotto.

Definito “un gioco asimmetrico di nascondino horror“, i giocatori vestiranno i panni di alcuni Visitatori intrappolati in una villa insieme ad uno spirito vendicativo. Il gioco si basa su un sistema “uno contro tutti” in cui un giocatore assumerà il ruolo di “Hako Onna” (donna nella scatola o la donna che osserva), mentre gli altri saranno i “Visitatori”. Questi dovranno esplorare le stanze della villa facendo meno rumore possibile alla ricerca di informazioni, oggetti per proteggersi o di una via di fuga.

Le fazioni Dovranno raggiungere diversi obbiettivi per vincere. I visitatori dovranno soddisfare almeno una delle condizioni necessarie: fuggire dalla villa, scacciare la ragazza donandole l’estremo riposo o sconfiggerla scoprendo la sua unica debolezza. Tuttavia, per farlo, dovranno esplorare la villa, rischiando di divenire servitori dello spettro. Chi impersona lo spettro potrà invece vincere in due modi: rendendo tutti i Visitatori suoi servitori o riottenendo tutti i suoi poteri (dando così via al “Tempo della disperazione”).

I gioco prevede tanto una componente party game quanto una di abilità: durante il turno dello spettro i giocatori Visitatori dovranno chiudere gli occhi in modo da non sapere dove l’avversario si muove o cosa faccia; inoltre ad ogni turno i Visitatori dovranno impilare dei dischi senza far crollare la colonna e generare rumore.

La scatola includerà: 7 pannelli rettangolari, 9 tessere stanza, 60 tessere storia, 1 tessera rumore, 6 dischi rumore, 1 segnalatore barriera porta, 28 carte e 6 schede rumore. Il gioco è per 3 – 5 giocatori, dai 14 anni in su, per partite da 90 minuti. Il rilascio sul mercato è previsto per settembre ad un prezzo di vendita consigliato di 29,99$.