Cinema e Serie TV

Hayao Miyazaki ridisegna l’insegna del cafè del Museo Ghibli

Hayao Miyazaki raramente appare pubblicamente e altrettanto raramente visita il Museo Ghibli. Tuttavia pochi giorni fa è tornato nel Museo ispirato ai suoi lavori per vedere personalmente come è cambiato dopo i lavori di rinnovamento effettuati durante il periodo di chiusura imposto dall’emergenza sanitaria provocata dalla pandemia di Coronavirus.

In particolare Hayao Miyazaki si è soffermato nell’area ristoro dove si è seduto e, tirando fuori dal nulla penna biro e un foglio, ha deciso di ridisegnare l’insegna del cafè, eccovi il video:

Il risultato, che ribadiamo è uno sketch fatto al volo con una biro, sembra molto ispirato a La Città Incantata:

Foto generiche

Hayao Miyazaki

Se volete approfondire il lavoro Hayao Miyazaki, recentemente la televisione di stato giapponese, NHK, ha messo a disposizione sul proprio sito ufficiale 10 Years with Hayao Miyazaki ovvero un documentario in 4 parti da circa un’ora ciascuna dedicato al genio dell’animazione Hayao Miyazaki.

Miyazaki

10 Years with Hayao Miyazaki è una testimonianza decisamente preziosa visto il carattere schivo del fondatore dello Studio Ghibli e che offre uno sguardo approfondito al processo creativo di Hayao Miyazaki, alla sua arte legata ancora in maniera ad una manualità lontana dalle moderne tecnologie e al rapporto spesso conflittuale con i suoi collaboratori da cui pretende un impegno e una dedizione assoluta.

Studio Ghibli

Lo Studio Ghibli è uno studio cinematografico di film d’animazione giapponese, noto soprattutto per essere il produttore delle opere di Hayao Miyazaki e Isao Takahata.

Molto popolare in Giappone, i suoi film sono tra i più visti nella storia del Sol Levante. Gran parte delle opere dello studio ha vinto premi nel campo dell’animazione, tra cui l’Anime Grand Prix; inoltre sono stati acclamati dalla critica sia giapponese sia occidentale, al punto che il critico Roger Ebert ha classificato Il mio vicino Totoro e Kiki – Consegne a domicilio tra i più bei film per bambini mai realizzati, e Janet Maslin del New York Times ha definito Principessa Mononoke una pietra miliare del cinema d’animazione. Nel 2002, La città incantata ha vinto l’Oscar al miglior film d’animazione, diventando il primo film anime a vincere un Academy Award.

Recuperate uno dei capolavori di Hayao Mayazaki, Porco Rosso in blu-ray.