Cinema e Serie TV

Hellboy 3 poteva diventare un fumetto: Mignola disse “no”

Nel corso di una recente intervista, il fumettista Mike Mignola avrebbe rilasciato un’importante informazione in merito a Hellboy. A quanto pare il regista Guillermo Del Toro aveva in programma di realizzare Hellboy 3 a fumetto ma a rifiutare l’idea di questo progetto è stato lo stesso Mignola. Queste le parole del creatore di uno dei personaggi più amati del mondo dei fumetti in merito all’argomento:

“Penso che Del Toro mi abbia menzionato la cosa una volta, e ho detto di no. Ho pensato, lascia che i fumetti siano fumetti. I fumetti sono già abbastanza confusi per le persone. Non ci sono due versioni differenti del fumetto di Hellboy. Il mio voto sarebbe per dire no”.

Quindi, l’dea di Del Toro non è proprio andata a genio al fumettista statunitense. Il capitolo 3 dedicato al personaggio del demone rosso è stato accantonato per molto tempo per dare vita, in seguito, al reboot del regista Neil Marshall. Il film con David Harbour nei panni del protagonista, si è rivelato però un vero e proprio disastro al box office, non solo degli USA ma a livello mondiale. Infatti la nuova pellicola cinematografica di Hellboy, che ha fatto il suo debutto nel mese di aprile 2019, è stato in grado di incassare solamente 21 milioni di dollari.

Dunque, i progetti del regista Del Toro erano differenti, poteva arrivare il fumetto di Hellboy 3, ma non è andata così. Vi sarebbe piaciuta l’idea? Fatecelo sapere attraverso i vostri commenti.

Tutti gli appassionati del demone rosso possono acquistare a questo link il primo volume del fumetto dedicato a Hellboy. Approfittatene subito e non lasciatevelo scappare!