Eventi

HERO BRICKS: la mostra debutta a Milano il 18 gennaio 2020

HERO BRICKS: fumetti, cinema e TV. Una Mostra dal formato inedito che debutterà il prossimo 18 gennaio 2020 al Museo WOW Spazio Fumetto di Milano.Per la prima volta infatti, una intera mostra del Museo del Fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata di Milano sarà dedicata alle MOC (My Own Creation),  creazioni originali in mattoncini LEGO, realizzate dagli appassionati e che ricreano veicoli, personaggi e ambientazioni ispirati al mondo del cinema, del fumetto e dell’immaginario.

La Mostra

La mostra HERO BRICKS espone più di 50 creazioni in mattoncini LEGO che omaggiano autentici miti del fumetto, del cinema e della TV, da Batman a Ritorno al Futuro, dagli eroi Marvel ai Ghostbusters, passando per Tex, Star Trek e Star Wars, in un percorso inedito che permetterà di scoprire tante curiosità sulle opere che hanno ispirato queste costruzioni.

All’inizio della Mostra, i Visitatori potranno trovare una prima sezione dedicata alla storia di LEGO in quanto azienda, con l’esposizione di set d’epoca che raccontano l’evoluzione dei prodotti dalle prime scatole ai giorni nostri, per poi proseguire lungo il percorso principale, che si compone di una serie di “isole” tematiche, ciascuna dedicata a una saga cinematografica, fumettistica o a un particolare tema dell’immaginario.

Le opere esposte

Tra le creazioni esposte a HERO BRICKS è presente una spettacolare selezione dei più celebri personaggi dell’animazione giapponese, con un focus particolare sui mitici “robottoni” Transformers e Gundam.

Mostra HERO BRICKS

Dalla fantasia dell’animatore Hayao Miyazaki arriva invece l’isola volante di Laputa in formato Carillion e Totoro dell’omonimo film, mentre dal mondo di Capitan Harlock è presente l’astronave Arcadia. Un’altra sezione di HERO BRICKS è dedicata ai veicoli delle serie tv degli anni Ottanta, come Hazzard, Supercar e l’A-Team, una ai mondi Marvel – con l’astronave Milano dei Guardiani della Galassia – e DC Comics – con diversi modelli e versioni di Batmobile, da quella del telefilm con Adam West degli anni Sessanta al carrarmato che si vede nei film diretti da Christopher Nolan, passando per l’iconica versione del film “Batman” di Tim Burton

Mostra HERO BRICKS

Un percorso specifico è quello rappresentato a HERO BRICKS dai classici del cinema come “Ritorno al Futuro”, “Terminator” e “Ghostbusters”, ma anche “Indiana Jones”, “Alien”, “Jurassic Park”, “Pirati dei Caraibi” e “Il Signore degli Anelli”. In mostra anche un Terminator, il robot interpretato al cinema da Arnold Schwarzenegger, alto ben 180 cm, la spettacolare DeLorean di “Ritorno al Futuro” in versione UCS (Ultimate Collector Series) lunga ben 36 cm e 3 mini-diorami ispirati ai 3 film della saga, l’automobile Ecto-1 dei Ghostbusters e il loro quartier generale ricavato all’interno di una caserma dei pompieri.

Mostra HERO BRICKS

Star Trek sarà presente a HERO BRICKS con una serie di scene e di veicoli tratti dalla celebre saga fantascientifica, mentre lo storico “rivale” Star Wars, una delle fonti di ispirazione più importanti per gli appassionati LEGO è rappresentato da set spettacolari come l’incrociatore imperiale, un diorama che riproduce la famosissima scena dell’attacco alla Morte Nera, presa dal finale del primo film uscito della saga nel 1977, l’astronave Ghost della serie animata Star Wars Rebels, l’U-Wing dei Ribelli e un diorama del pianeta natale della famiglia Skywalker, Tatooine. Ancora in ambito fantascientifico, il monolite nero di 2001 Odissea nello spazio alto oltre 1 metro e il computer HAL 9000. Dal mondo del fumetto sono presenti dei set a tema western dedicati a Tex Willer e i modelli delle auto del pilota belga Michel Vaillant.

Mostra HERO BRICKS

A chiudere la mostra HERO BRICKS, una sezione dedicata a raccontare come nascono questi eccezionali modelli, per avvicinare nuovi costruttori a questo fantastico mondo. Immagini e video introdurranno l’utilizzo dei software LDD (LEGO Digital Designer) e Stud.io, utilizzati dagli appassionati per progettare i loro capolavori.

A completare il percorso, divertenti mosaici realizzati con mattoncini LEGO, e una ricca selezione di “BrickHeadz” e “CubeDude”, divertenti creazioni che trasformano i personaggi più famosi dell’immaginario in simpatici testoni o in visi squadrati.