Cinema e Serie TV

I Flintstones: Warner Bros al lavoro su un reboot per adulti

Yabba Dabba Doo! I Flintstones torneranno in TV con una nuova serie animata! Ad occuparsi del nuovo adattamento sarà prodotto da Warner Bros. Animation, e presenterà sostanziali modifiche rispetto alla serie animata storia, ecco quali.

In un’epoca in cui reboot e remake spadroneggiano tanto al cinema quanto nelle serie TV, era solo questione di tempo affinché questo trend colpisse anche le serie animate. Considerato da sempre territorio tabù, dopo l’eccellente reboot di DuckTales che ha ottenuto plauso di pubblico e critica, anche altri hanno provato a rompere questo dogma con risultati altalenanti. Nel 2011, anche il papà de I Griffin, Seth MacFarlane provò a raccontare nuovamente le storie degli Antenati, ma la serie non entrò mai in produzione, “i tempi non erano maturi.”

Ora Warner Bros. Animation deve aver pensato che lo fossero visto che insieme alla casa di produzione di Elizabeth Banks, la Brownstone Productions, sta sviluppando un reboot molto diverso dalla serie storica. In realtà non è stato comunicato molto riguardo il nuovo progetto, se non che la serie sarà una comedy animata rivolta ad un pubblico adulto e avrà una trama orizzontale. Questi elementi sono più che sufficienti per iniziare a speculare su come e quanto differenzierà dallo show classico andato in onda su ABC tra il 1960 ed il 1966 per sei stagioni ed oltre centocinquanta puntate. Per chiunque non conoscesse questi personaggi ed abbia vissuto negli ultimi duemila anni dentro una caverna (l’avete capita?) la serie storica raccontava le vicende della famiglia Flintstone composta da Fred, sua moglie Wilma, la loro figlia Ciottolina ed il dinosauro “domestico”, Dino. Al cast si aggiungevano i vicini di casa, la famiglia Rubble composta da Barney, Betty ed il loro figlio adottivo Bam Bam. Concepita originariamente come una family sitcom ambientata nell’Età della pietra in cui esistono versioni rudimentali dei moderni comfort (e moderni problemi) rivolta ad un pubblico di spettatori giovanissimi, questo reboot potrebbe alzare il tiro conscio del cambiamento del linguaggio televisivo contemporaneo, ed offrire non solo una trama più strutturata e realistica, ma anche una comicità più matura.

I Flintstones

Non si sa quando la serie farà il suo debutto (è ipotizzabile pensare entro la fine del prossimo anno), né dove potrà trovare casa, anche se lo scenario più plausibile è HBO Max, la nuova piattaforma streaming di WarnerMedia in arrivo negli States nel 2020.

Acquista su Amazon il fantastico set LEGO dedicato ai Flintstones!