Cinema e Serie TV

Migliori documentari su Netflix | Dicembre 2020

Non di sole serie TV o film vive Netflix. L’offerta in termine di entertainment del servizio di Reed Hastings è vastissima, grazie alla moltitudine di contenuti che si contendono la nostra attenzione (e il nostro tempo!), ma quando cerchiamo qualcosa che vada oltre la serialità, Netflix ci viene incontro offrendoci la possibilità di scoprire il mondo da un’ottica diversa. L’offerta di documentari su Netflix è sorprendentemente ampia: si passa dalle grandi storie di sport alla scienza, dalla geografia alla storia, senza dimenticare tecnologica e società. Il rischio, davanti a una tale quantità di scelte, è di perdere quelli che sono i contenuti di maggior interesse, motivo per cui abbiamo deciso di fare una selezione dei migliori documentari su Netflix.

I migliori documentari su Netflix

  • Se volete provare il servizio di Netflix potete riscattare il vostro mese gratuito qui

    The Last Dance

    Ideale per gli appassionati di sport, e per tutti coloro che sono cresciuti con il mito di Michael Jordan e dei suoi leggendari Chicago Bulls. Prendendo come spunto l’ultima annata della storica formazione degli invincibili Bulls, la docu-serie si concentra sulle figure centrali della squadra, come Jordan, Pippen, Rodman, andando a ricostruire il loro percorso personale e il ruolo fondamentale che ebbero nel portare la squadra di Chicago nell’olimpo del basket, come potete leggere nella nostra recensione. The Last Dance è uno dei migliori documentari su Netflix, grazie alla sua natura episodica che consente di creare un parallelo tra l’ultima gloriosa annata di una squadra divenuta leggenda e il percorso che ha condotto ogni atleta a divenire parte di questo mito dello sport, tra abbandoni, ritorni eccellenti e sconfitte.

    ORIGINALE NETFLIX: no

    The Social Dilemma

    La nostra vita quotidiana è ormai fortemente influenzata dai social, a un livello che forse nemmeno comprendiamo. Guidati da personalità che in modalità e tempi diversi hanno concorso alla creazione della nostra vita digitale, veniamo guidati all’interno delle dinamiche di Facebook, Google e altri social che quotidianamente usiamo. Attraverso le parole di questi esperti, alcuni dei quali inventori di aspetti della nostra quotidianità digitale, possiamo finalmente scoprire i meccanismi che muovono il complesso mondo dei social, non limitandosi all’interazione tra utenti ma esplorando tutto il corollario economico di questa realtà virtuale che spesso oscura la vita reale.

    ORIGINALE NETFLIX: no

    Challenger: L’ultimo volo

    Prodotto da J.J. Abrams e Glen Zipper, la docu-serie in quattro puntante ripercorre la storia del Challenger, lo shuttle che nel 1986 fu protagonista di una delle più grandi tragedie dei tempi moderni. Dopo solo 73 secondi dal suo decollo, il Challenger esplose, mentre millioni di americani assistevano in diretta televisiva. La docu-serie di Netflix non si limita a raccontare la tragedia, ma inserisce questa tragica parentesi dell’avventura spaziale all’interno della società americana del periodo, grazie a contributi di persone direttamente coinvolte e l’utilizzo di materiale originale dell’epoca, aiutandoci a ripercorrere la storia di uno dei capitoli più dolorosi della NASA.

    ORIGINALE NETFLIX: si

    The Chef Show

    II nome dietro The Mandalorian, Jon Favreau, sbarca su Netflix con una docu-serie in cui lascia carta libera alla sua grande passione: la cucina. Accompagnato dallo chef Roy Choi e da una serie di ospiti celebri, Favreau compie un viaggio all’interno di cucine di cuochi rinomati, alternando assaggi di pietanze succulente e condivisione di ricette imperdibili. La simpatia di Favreau diventa uno strumento efficace per condurci alla scoperta dei segreti di chef stellati, intrecciando allo spunto della cucina chiacchiere tra amici famosi che condividono aneddoti personali, non obbligatoriamente legati al cibo. Tra gli ospiti di questa prima serie di episodi Tom Holland, Seth Rogen e Robert Downey Jr.

    ORGINALE NETFLIX: si

    I giocattoli della nostra infanzia

    Appellandosi ai nostri ricordi dell’infanzia, la docu-serie Netflix ci guida un viaggio nei ricordi, facendoci rivivere con una punta di nostalgia la storia di alcuni dei giocattoli simbolo degli anni ’80 e ’90. Dalle Tartarughe Ninja sino ai lottatori del Wrestling, senza dimenticare i pupazzetti di Star Wars o l’immortale Barbie, in I giocattoli della nostra infanzia viene analizzato il successo di alcuni dei giochi più desiderati dai bambini degli anni ’80, svelando retroscena sulla loro nascita e, in alcuni casi, spiegando anche i motivi di un lento declino di brand considerati immortali.

    ORIGINALE NETFIX: si

    High Score

    La serie che gli appassionati di videogiochi non possono assolutamente perdere. High Score, come vi raccontiamo nella nostra recensione, è una continua scoperta della storia del mondo dei videogiochi, partendo dal celebre Space Invaders sino a Doom, andando oltre al semplice racconto del processo creativo e dedicandosi a svelare tutti i risvolti della storia di grandi marchi del mondo dell’entertainment videoludico, Nintendo in primis. Per chi ha familiarità con l’inglese, High Score andrebbe visto in lingua originale per godere della voce narrante di Charles Martinet, figura mitica del mondo dei videogiochi, noto per esser stato la voce di Super Mario.

    ORIGINALE NETFLIX: si

Vorreste vedere Netflix nella vostra televisione, ma non avete a disposizione una Smart Tv? Ecco a voi il Fire Tv Stick di Amazon che vi permetterà di avere tutte le piattaforme di streaming e non solo a portata di app!

Mondi Alieni

La grande domanda dell’umanità: siamo soli nell’universo? In attesa che la scienza possa rispondere a questo interrogativo, Netflix ci guida in un viaggio ipotetico sui pianeti potenzialmente esplorabili, immaginando quali potrebbero essere la creature che popolano questi mondi. Tra riscostruzioni degne della migliore sci-fi e concept sviluppati da basi scientifiche, Mondi Alieni è un avvincente viaggio tra le galassie, diviso in quattro capitoli da 40 minuti l’uno, capaci di incuriosire ed emozionare.

ORIGINALE NETFLIX: si