Cinema e Serie TV

Intervista col vampiro, la serie: scelto il volto di Claudia

Il romanzo di Anne Rice Intervista col vampiro ha visto una celebre trasposizione cinematografica nel 1994, con il film diretto da Neil Jordan che vedeva come attori protagonisti Tom Cruise, Brad Pitt, Antonio Banderas, Christian Slater e una giovanissima Kirsten Dunst. Alcuni mesi fa l’emittente statunitense AMC (The Walking Dead e Breaking Bad) ha ufficializzato l’arrivo dell’opera anche sul piccolo schermo grazie a una nuova serie televisiva, con un cast di attori scelto per l’occasione.

intervista col vampiro

Dopo la conferma che Jacob Anderson (Verme Grigio ne Il Trono di Spade) presterà il volto al vampiro Louis de Pointe Du Lac, mentre Sam Reid sarà Lestat de Lioncourt, sembra proprio che Intervista col vampiro abbia ora trovato la sua Claudia, personaggio che fu della Dunst nel film del ’94 (qui in offerta speciale). La giovane attrice Bailey Bass è infatti entrata a far parte del cast della serie – come confermato da Variety – pronta a vestire i panni di una ragazzina orfana che, nel 1700, viene trasformata in un vampiro dalla coppia di protagonisti.

Dopo essere apparsa in A Jenkins Family Christman (basato sullo spettacolo di Broadway “Chicken & Biscuits“) la Bass apparirà nei prossimi sequel di Avatar diretti da James Camerson nel ruolo di Tsireya. Per quanto riguarda il piccolo schermo, l’attrice è anche apparsa in Law & Order: Special Victims Unit e nel pilot della NBC At That Age.

Il nuovo adattamento di Intervista col Vampiro sarà composto da una prima stagione di otto episodi, prevista in America nel 2022. La sceneggiatura è a cura di Rolin Jones, il quale figura anche come creatore e showrunner della serie tramite il suo accordo con AMC Studios, oltre ad essere produttore esecutivo assieme a Mark Johnson, Anne Rice e Christopher Rice. Le riprese dello show dovrebbero prendere il via nelle prossime settimane, con molta probabilità già entro la fine del 2021.