Cinema e Serie TV

Justice League, gli eroi DC si uniscono nel primo trailer

Di Justice League avevamo visto solo qualcosa lo scorso anno, durante il Comic-Con. Ora però arriva il primo trailer ufficiale, anche in italiano, a dirci qualcosa di più su questo atteso film, chiamato a rilanciare le sorti dell'universo DC, ancora non in grado di competere con quello Marvel per incassi e capacità di attrarre il grande pubblico.

justice league batman flash wonder woman cyborg aquaman 1200x520

Del resto i super-eroi DC in generale hanno un taglio più "dark" che ha meno appeal sugli adolescenti e in generale sono più maturi e quindi difficili da mettere in scena in film in grado al tempo stesso di restituire loro spessore intrattenendo. I precedenti L'uomo d'acciaio e soprattutto Batman V Superman costituiscono altrettanti esempi di film non particolarmente riusciti. Ora Justice League è chiamato a ribaltare tutto questo e, dalle premesse, la via intrapresa sembra quella giusta.

Il filmato ufficiale infatti ci mostra un Bruce Wayne/Batman più fiducioso negli esseri umani dopo il nobile gesto di Superman nell'episodio precedente e più incline dunque a chiedere aiuto e collaborazione contro un'imminente quanto misteriosa catastrofe che starebbe minacciando la Terra. Oltre a Wonder Woman dunque recluterà anche Aquaman (Jason Momoa, il Khal Drogo di Game Of Thrones), Flash e Cyborg. Lo stile sembra molto più brillante con battute in stile Marvel e promette una maggior quantità d'azione.

Il trailer rivela inoltre anche diversi dettagli interessanti, oltre ai costumi dei super eroi e a una scena in cui Cyborg in volo chiude integralmente l'elmetto facendo esplicitamente il verso ad Iron Man. Anzitutto ad esempio le scariche elettriche prodotte da Flash a piena velocità sono blu e non più gialle come nella serie TV, forse proprio a voler sottolineare una differenza.

Inoltre vediamo diverse volte Aquaman affrontare i parademoni, emissari del famigerato Darkseid, che potrebbe essere dunque proprio la minaccia temuta da Batman. L'ipotesi è ulteriormente rafforzata da una breve sequenza che ci mostra le amazzoni contro migliaia di parademoni, probabilmente durante un flashback che spiegherà come Darkseid sia stato cacciato dalla Terra durante l'antichità.

JLA66

A colpire maggiormente però è soprattutto un'assenza di peso: quella di Super Man, (anche se si vede la Lois Lane di Amy Adams fissare malinconicamente il cielo). Zack Snyder, regista del film, non ha voluto sbilanciarsi più di tanto, limitandosi a dichiarare: "È sempre stato un concept super intrigante, per me, fargli fare quel sacrificio (in Batman v Superman NdR), rendendolo così, in maniera piuttosto strana, la principale domanda di Justice League. Che cosa bisogna farne di lui? Che cosa pensa la squadra? Di che cosa ha bisogno il mondo? Tutto ciò fa parte del gioco. Per noi è divertente, ma ciò che faremo di lui sarà interessante per gli spettatori".