Cinema e Serie TV

Killers Of The Flower Moon: il film sarà prodotto da Paramount e Apple

Come riportato in esclusiva da Deadline, dopo due mesi di contrattazioni economiche, il nuovo adattamento di Killers of the Flower Moon di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio e Robert De Niro, sarà prodotto da Paramount in collaborazione con Apple. Secondo fonti ufficiali, si tratterà di un film originale Apple+ con Paramount che avrà i diritti di distribuzione in tutto il mondo.

In effetti la major aveva acquisito tempo fa il progetto dalla Imperative Entertainment (i soci Dan Friedkin e Bradley Thomas avevano acquistato i diritti nel 2016), ma nelle ultime settimane aveva permesso a Rick Yorn, manager di Scorsese e DiCaprio, di cercare altri competitor e di proporlo ad altre compagnie di produzione. Fonti interne hanno affermato che lo studio di produzione fosse rimasto sconvolto dal budget esagerato, che oscilla tra i 180 e i 200 milioni di dollari. Inoltre pare che la Paramount gradisse molto di più la sceneggiatura originale firmata Eric Roth che la riscrittura più recente.

Killers Of The Flower Moon

Basato sul libro di saggistica di David Grann, Killers of the Flower Moon è ambientato nell’Oklahoma degli anni ’20. Qui osserviamo la nascita del nuovo Bureau of Investigation (F.B.I.) che inizia subito ad indagare su una serie di omicidi di ricchi indiani Osage a cui erano stati concessi alcuni diritti di reddito per il petrolio scoperto sotto le loro terre. Il libro porta il sottotitolo “The Osage Murders and the Birth of the F.B.I.”

Per mesi, lo studio e i produttori erano andati avanti e indietro per la scelta del budget del film e si erano diffusi dei rumor sul fatto che il film non sarebbe rimasto alla Paramount, bensì avrebbe fatto le valigie verso un altro studio come ad esempio Netflix, che aveva appena prodotto The Irishman sempre di Scorsese. Sebbene le trattative con Apple non siano state ancora concluse, fonti interne dichiarano che dovrebbero terminare nei prossimi giorni nei quali si dovrebbe discutere della data di inizio della produzione. A tal proposito l’unico problema è dato da Leonardo DiCaprio che avrebbe in mente altri progetti, tra cui il prossimo film di Adam McKay per Netflix con la partecipazione di Jennifer Lawrence.

L’ultimo film che ha visto la collaborazione tra Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese fu The Wolf of Wall Street del 2013. Ecco a voi l’edizione Blu-Ray in vendita su Amazon.