Eventi

Kobane Calling on Stage, il fumetto di Zerocalcare diventa uno spettacolo!

La nuova avventura di Kobane Calling On Stage è ufficialmente cominciata con dodici appuntamenti in altrettante città. Lo spettacolo – ormai nella sua seconda incarnazione – ha compiuto i suoi primi passi in occasione del Lucca Comics & Games e si sposterà in giro per l’Italia in questi giorni.

Kobane Calling On Stage, per chi non lo sapesse, è uno spettacolo che mette in azione l’adattamento di uno dei capolavori di Zerocalcare. L’idea è nata da Emanuele Vietina (Direttore del Festival), che ha voluto aggiungere un tocco del linguaggio drammaturgico alla grammatica festivaliera.

Lo spettacolo, inoltre, è curato da Cristina Poccardi (attrice, doppiatrice, produttrice), mentre la regia e l’adattamento sono stati curati da Nicola Zavagli (regista e drammaturgo). Kobane Calling On Stage è già registrato il tutto esaurito nella tappa di Firenze al teatro Puccini. Di seguito le date disponibili.

  • Teatro degli Industri di Grosseto (Fondazione Toscana Spettacolo, 20/11/19)
  • Teatro Pacini di Fucecchio (21/11/19)
  • Teatro Puccini di Firenze (22-23/11/19)
  • Teatro de’ Rozzi di Siena (29/11/19)
  • Teatro Comunale di Rosignano Solvay (30/11/19)
  • Teatro Niccolini di San Casciano Val di Pesa (01/12/19)
  • Politeama Rossetti di Trieste (03/12/19)
  • Teatro Vittoria di Roma (05-15/12/19)
  • Teatro della Tosse di Genova (27-29/02/20)
  • Teatro Bellini di Napoli (03-08/03/20)
  • MTM Teatro Leonardo di Milano (26-29/03/20)

Da cinque anni – spiega il direttore del Festival Emanuele Vietina – oltre a produrre i lavori di giovani autori di giochi e di fumetti, e mostre esclusive, abbiamo deciso di produrre contenuti teatrali, portando in scena la letteratura del fantastico e, da tre anni, il Graphic Novel Theatre. Produrre è una sfida grande e inconsueta per un festival, che ci impone di avere sempre chiaro l’obiettivo di rimanere un territorio di confronto e incontro: vivo e dal vivo. Un luogo dove far accadere cose, creare e ascoltare. Il teatro per noi è un linguaggio fondamentale, una traiettoria artistica che abbiamo voluto far convergere prepotentemente nella nostra proposta per incontrare in modo autentico il nostro pubblico, creando così un nuovo modo di comunicare e perché no, una nuova forma espressiva. Adesso è il momento di andare oltre le mura di Lucca e il festival stesso“.

Il mio interesse per il mondo del fumetto viene da molto lontano – racconta il regista Nicola Zavagli –. Nasce quando ero ragazzo e, dopo la serialità delle strisce ho scoperto il fumetto d’autore: Pazienza, Crepax, Manara, Pratt. Per cui quando Lucca Comics & Games mi ha proposto nel 2017, di lanciarmi nell’avventura di tradurre il linguaggio del fumetto in quello teatrale non ho resistito. Dopo “Corto Maltese” l’idea è stata quella di trasformare Kobane Calling in uno spettacolo: un processo difficile, ma entusiasmante“.

Infine, vi segnaliamo che Zerocalcare incontrerà tutti gli appassionati al termine degli spettacoli di Firenze (venerdì 22 novembre), Roma (giovedì 5 dicembre), Napoli (martedì 3 marzo) e Milano (giovedì 26 marzo). Non mancate!

Interessati a Rick and Morty? Potete acquistare alcuni prodotti al seguente indirizzo!