Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

La Casa: Sam Raimi conferma l’arrivo di nuovi film

Quando sembrava che tutto fosse giunto al termine per il franchise de La Casa, il regista Sam Raimi durante il Comic-Con di New York ha fatto riferimento allo stato attuale dello stesso e a come potremmo vedere altri capitoli di Evil Dead e andare avanti senza il protagonista di lunga data Ash, interpretato da Bruce Cambpel.

Quando sembrava che tutto fosse giunto al termine per il franchise de La Casa il regista Sam Raimi, durante il Comic-Con di New York, ha fatto riferimento proprio a questo brand ed a come potremmo vedere altri capitoli di Evil Dead in futuro che prevedano anche storie senza la presenza del protagonista di lunga data Ash, interpretato da Bruce Campbell

Il messaggio inerente alla messa in produzione di nuove pellicole è stato trasmesso durante l’apparizione di Raimi al panel del NYCC, per il film in uscita The Grudge, semplicemente dicendo “Molto altro Evil Dead (La casa) sta arrivando!“. Il regista ha aggiunto anche che conosce l’opinione di Cambpel sulla serie cinematografica, confermando che non ritornerà in futuro nel ruolo di Ash, proprio come dichiarato dall’attore dopo la fine della serie Ash vs Evil Dead.

Nonostante la decisione dei Cambpel di non partecipare al film, Raimi ha detto che sta producendo un nuovo adattamento del franchise. Esistono sicuramente diverse opzioni che potrebbero far avanzare la trama in una nuova direzione con un nuovo protagonista, ma quella più intrigante rimane la continuazione del remake del 2013. Il finale della versione del film di Fede Alvarez vede la protagonista sopravvivere al suo incontro con il male, rendendola una vera “badass” come il personaggio interpretato precedentemente da Cambpel.

Resta da vedere se questa ultima opzione verrà presa in considerazione o meno, poiché la protagonista Jedy Levy è sembrata piuttosto schiva al riguardo:

“Sarei interessata. E’ divertente, coi creatori de La Casa, e nessuno più di loro può unire la gente così. Sanno davvero come mantenere alto l’hype. Sul mio profilo Instagram ho fatto una di quelle cose tipo ‘Chiedetemi qualsiasi cosa’ e letteralmente ogni domanda era ‘Farai La Casa 2?’, ma va bene perchè alla gente piace davvero.”

Sia che Raimi decida di continuare con la protagonista dell’ultimo remake, sia che voglia ricominciare da capo, non c’è dubbio che il franchise eccellerà in ogni caso. Avere la reputazione e il seguito de La Casa significa che ogni decisione che verrà presa, sarà sicuramente per il bene dei fan e del franchise stesso.

Volete vedere la serie “Ash vs Evil Dead”? Potete farlo su Netflix! E se è la prima volta che accedete, avrete una prova gratuita di trenta giorni.