Libri e Fumetti

La Malinconia di Haruhi Suzumiya torna dopo 9 anni!

Dopo 9 anni dalla sua ultima pubblicazione tornerà sugli scaffali delle librerie e delle fumetterie giapponesi La Malinconia di Haruhi Suzumiya, la popolare serie di light novel di Nagaru Tanigawa e Noizi Ito.

Il nuovo light novel uscirà per Kadokawa Sneaker Bunko e si intitolerà Suzumiya Haruhi no Chokkan (L’Intuizione di Haruhi Suzumiya) e sarà disponibile in Giappone a partire dal 25 novembre 2020. L’Intuizione di Haruhi Suzumiya avrà 250 pagine e conterrà tre racconti: l’inedito Tsuruya-san no Chosen (La Sfida di Tsuruya), Nana Fushigi Overtime (I Supplementari delle Sette Meraviglie) uscito nel 218 nella rivista The Sneaker Legend e Atezuppo Numbers (I Numeri della Congettura) già pubblicato nel 2013 all’interno dell’artbook di Noizi Ito.

Foto generiche

La Malinconia di Haruhi Suzumiya

La Malinconia di Haruhi Suzumiya ha esordito nel 2003 con il light novel omonimo e la serie al momento è composta da 11 volumi di cui l’ultimo è uscito nel 2011. La serie ha ispirato ovviamente adattamenti manga, anime, film animati, audio drama e videogiochi.

Questa la trama della serie:

Kyon è un ragazzo che inizia la sua carriera liceale, ormai privo di immaginazione e deluso dalla monotonia del mondo. Il primo giorno di scuola assiste alla presentazione di una ragazza della sua classe, Haruhi Suzumiya, che è sempre stata considerata un personaggio piuttosto strano dai suoi compagni. Durante la sua presentazione mette subito in chiaro che non vuole avere a che fare con “semplici umani” ma solo con alieni, viaggiatori del tempo o esper. Tutti le stanno alla larga, ma Kyon incuriosito le rivolge la parola e da quel giorno il ragazzo diventa la persona più vicina ad Haruhi, tanto che i compagni di classe immaginano ci sia una relazione tra i due.

In Italia sia il manga che i light novel sono pubblicati da J-Pop. Il sesto volume intitolato L’inquietudine di Haruhi Suzumiya è previsto per il prossimo 6 ottobre.

Eccovi la sinossi:

Tra un film indipendente da quattro soldi e un gioco a indizi, Kyon e gli altri membri della Brigata SOS tornano alla carica. Obiettivo finale: non far annoiare Haruhi che, come sempre, da spettatrice impertinente e spregiudicata, non perderà occasione di vedere i suoi amici arrancare in ogni genere di assurda situazione.

Anche l’anime è arrivato in Italia grazie a Dynit che ha pubblicato la prima serie animata in DVD. L’anime ha anche goduto di un passaggio televisivo su su Rai 4.

Acquista L’inquietudine di Haruhi Suzumiya edito da J-Pop.