Cinema e Serie TV

La reazione di Zack Snyder al trailer di The Batman

Sabato scorso, durante il DC FanDome, c’è stato uno scambio di complimenti a distanza fra Zack Snyder e Matt Reeves. Quest’ultimo durante il panel dedicato a The Batman ha lodato la visione di Snyder e della sua Justice League Snyder Cut nonché il Batman di Ben Affleck mentre il primo qualche ora dopo ha voluto esprimere tutto il suo entusiasmo per il primo trailer della nuova pellicola dedicata al Cavaliere Oscuro.

Zack Snyder ha detto:

Non so quale rating avrà il film ma è esattamente quello che vorrei, mi riferisco a Batman che pesta il teppista. Ho detto porca… Poi ho subito mandato un messaggio a Matt Reeves dopo aver visto il trailer e gli ho scritto “Che c…! È fantastico”. Mi è piaciuto moltissimo, penso sia davvero fantastico. E penso che il film si muova nella giusta direzione. Da fan è esattamente quello che vorrei vedere… doppio-pollice alzato per me. Per me è un sì!

Vi riproponiamo il trailer che potete trovare in italiano cliccando QUI:

Parlando di The Batman, Matt Reeves ha confermato che mentre gli eventi del film si svolgono nel secondo anno di attività di Bruce Wayne nei panni di Batman, interpretato come ben sappiamo da Robert Pattinson, la serie TV, ancora senza un titolo, si svolgerà durante il primo anno di attività di Batman.

Protagonista della serie sarà un poliziotto che proviene da una famiglia che per generazioni ha prodotto poliziotti per Gotham City. Il regista ha sottolineato come anche per la serie TV il filo conduttore, tematicamente parlando, sarà la corruzione e quindi vedremo come il Dipartimento di Polizia vivrà l’arrivo di un vigilante in città. Non è stato specificato se il poliziotto protagonista si allineerà con Batman oppure sarà costretto a sfuggirvi.

Reeves ha poi spiegato come la corruzione a Gotham è un tarlo che affligge tutto il sistema e per questo la gente comune accoglierà le gesta di Batman in maniera ambivalente.

Foto generiche

Oltre queste informazioni preliminari purtroppo Reeves non si è sbilanciato né sul casting, né sulle riprese o durata delle serie. I fan ovviamente sperano che una delle fonti di ispirazione per la serie sia Gotham Central, seminale serie a fumetti di Greg Rucka e Ed Brubaker.

Diverso il discorso invece per The Batman di cui Reeves ha snocciolato delle interessanti fonti di ispirazione sia cinematografiche che fumettistiche.

Il regista ha infatti citato 3 grandi classici polizieschi degli anni ’70: Chinatown, Taxi Driver e The French Connection. Ancora più interessante, e soprattutto assolutamente non scontato, invece il fumetto citato dal regista: Ego di Darwyn Cooke.

Potete pre-ordinare la nuova edizione di Batman – Ego edita da Panini DC Italia cliccando QUI.