Libri e Fumetti

L’Attacco dei Giganti: realizzato un volume enorme

La casa editrice giapponese Kodansha ha prodotto un volume de L’Attacco dei Giganti di ben 7 volte più grande di un normale manga, cosa che sicuramente entrerà nel Guinness World Record.

Attacco Dei Giganti Enorme

Il volume di 96 pagine è stato reso disponibile il 6 Marzo con una tiratura limitata di 100 copie al prezzo di 165 mila yen (che al cambio attuale corrispondono a circa 1260 €). L’entrata nel libro dei record verrà presumibilmente riconosciuta alla vendita di tutte le copie previste

Il primato per il fumetto più grande mai prodotto è al momento detenuto dall’opera brasiliana chiamata Turma da Mônica, ideato da Mauricio de Sousa Produções e pubblicato da Panini Brasil: questo, con 18 pagine totalmente a colori, misura ben 69,9 cm di larghezza e 99,8 cm di lunghezza ed è stato prodotto in sole 120 copie.

Attacco Dei Giganti Enorme

Attacco Dei Giganti Enorme

Attacco Dei Giganti Enorme

Attacco Dei Giganti Enorme

L’Attacco dei Giganti si avvia alla sua conclusione con il capitolo 139. Il manga creato da Hajime Isayama è iniziato nell’ormai lontano 2009 ed è rapidamente diventato un fenomeno mondiale, che vanta numerosi fan sparsi per tutto il globo, oltre a diventare la seconda serie manga di sempre, insieme a One Piece, a vendere più di due milioni di copie di un singolo volume nel 2013.

Se non avete mai letto l’Attacco dei Giganti, potete cominciare dal primo volume che potete acquistare a prezzi umani semplicemente cliccando su questo link e verificando le varie opzioni di acquisto.
Se, invece, preferite una fruizione audiovisiva, trovate tutte le stagioni dell’anime sia in lingua originale che doppiate in italiano (compresa l’ultima stagione trasmessa in contemporanea) su Amazon Prime Video: il servizio è compreso nell’iscrizione ad Amazon Prime ed è gratuito per i primi 30 giorni. Se ancora non lo avete fatto, potete provarlo iscrivendovi semplicemente cliccando su questo link e poi decidere in seguito se continuare il servizio e pagando la quota annuale o sospenderlo e godere solamente dei primi 30 giorni gratuiti.