Eventi

Le 5 cose utili che impariamo praticando l’hobby del cosplay

Il cosplay è principalmente un hobby, un hobby che sfrutta la fantasia e la creatività, che stimola la nostra parte artistica, e per certi versi anche la nostra capacità di socializzare e condividere emozioni con il prossimo. Ma in che modo, ci siamo chiesti, quello che impariamo praticando quest’ hobby riesce a tornarci utile nella vita reale ?

Come moltissimi hobby, il cosplay ci insegna a fare tante cose che precedentemente non sapevamo di saper fare, o non pensavamo di voler imparare a fare nella vita. Abbiamo quindi raccolto in questo articolo, 5 cose utili nella realtà di tutti i giorni che impariamo facendo cosplay!

Le 5 cose utili che impariamo praticando l’hobby del cosplay

La creatività

Come già accennato, il cosplay è un hobby che ci permette di stimolare e sviluppare la nostra creatività, mediante la creazione di un costume, la sua progettazione e il lavoro che ne deriva.

Ci sono moltissimi aspetti che un cosplayer deve considerare, e dei quali deve occuparsi per confezionare o mettere insieme i pezzi del il suo costume, partendo dalla scelta del personaggio da interpretare, allo studio di come creare i cartamodelli per renderli funzionali ( ovvero la trasposizione da disegno a vestito o armatura realmente indossabile ), alla scelta delle stoffe, dei materiali, e la preparazione della scena da portare sul palco nel caso si voglia partecipare alla gara.

Se si tratta di cosplay original, ovvero costumi originali disegnati dal cosplayer sulla base di un personaggio esistente o inventato, ci si imbatte in un lavoro molto più creativo, che stimola maggiormente la fantasia del cosplayer.

5 cose che impariamo facendo cosplay

Per questo la prima cosa utile che ci insegna il cosplay è come diventare più creativi nella vita di ogni giorno e può essere riversato nella creazione di un proprio look particolare per un evento, in cucina per la creazione di qualche piatto, nell’ arredare la propria casa con stile.

Da cosa nasce cosa e sicuramente stimolare la creatività in generale può farci solo bene e spingerci ad essere creativi in ogni cosa che facciamo, ogni giorno, anche la più banale.

La manualità

Per costruire, craftare ed autoprodurre i propri costumi servirà imparare sempre nuove tecniche, conoscere nuovi materiali, il loro utilizzo e gli attrezzi per poterli trattare. Detto questo è facilmente intuibile che l’hobby del cosplay potrà esserci molto utile quando ci insegnerà a lavorare con materiali nuovi che non abbiamo mai avuto modo ed occasione di usare in precedenza, oppure abbiamo già usato per altre evenienze.

Il foam, il poliuretano, il pvc, il legno, ed altri materiali, generalmente si utilizzano per diversi scopi, ma difficilmente vi sarete ritrovati a costruire qualcosa con essi che non fosse un pannello isolante o un semplice cartello da piantare fuori dalla porta di casa.

5 cose che impariamo facendo cosplay

Imparare a craftare con questi materiali richiede l’ utilizzo di moltissimi attrezzi, dal più comune taglierino, alla pistola termica, o la pistola della colla a caldo, la rivettatrice, la sparachiodi, il flessibile, il dremel, seghe e seghetti.

Chiaramente per la componente sartoriale di quest’ hobby sarà utile imparare a cucire, a creare i cartamodelli, ed utilizzare strumenti come la macchina da cucire, che forse prima d’ora avete visto usare soltanto a vostra nonna o a qualche sarto.

Ecco come una volta imparato ad usare questi attrezzi ed aver imparato ad utilizzarli con creatività sarà molto più facile per voi riuscire a far fronte ai piccoli lavori che possono capitarvi nella vita di tutti i giorni, dalla riparazione di un oggetto alla creazione di mobili, addobbi, accessori, vestiti, tende, tovaglie e tanto altro.

La socialità

Quando si parla di cosplay si parla anche di community e quindi di socializzare con il prossimo e condividere passioni ed esperienze. Praticando l’hobby del cosplay sarà facile conoscere nuove persone, fare amicizie, ed allargare il proprio giro di conoscenze, che facilmente potremo frequentare poi successivamente nella vita di tutti i giorni.

Imparare ad avere a che fare col prossimo, a scambiare opinioni con esso, non è così semplice ed automatico per tutti. Far parte di una community che conta milioni di persone ci aiuta ad ampliare i nostri orizzonti, ad imparare come confrontarci con persone diverse da noi, che conducono una vita differente dalla nostra, seppur con molti tratti comuni.

5 cose che impariamo facendo cosplay

Più persone incontri e più persone hai modo di conoscere e vivere, più il bagaglio delle tue esperienze e la tua capacità di sentirti a tuo agio in questo modo aumenteranno. Di fatto il cosplay è utile a farci conoscere moltissimi nuovi potenziali amici in grado di migliorarci la vita di ogni giorno.

L’autostima

Alcune individui trainati dalla propria timidezza, fanno fatica a socializzare, o ad esprimere se stessi. Altri fanno fatica a coltivare la propria autostima, bloccati in un loop che lascia loro poco spazio per rendersi conto di essere migliori di ciò che pensano di essere.

Coltivando l’hobby del cosplay, con tutto quello che ne consegue e che abbiamo descritto nei paragrafi precedenti, saremo in grado di migliorare le nostre skill artistiche, la nostra capacità di socializzazione, e di riscoprirci capaci di cose che non pensavamo di essere capaci di fare.

5 cose che impariamo facendo cosplay

Oltre a questo, il fatto di gareggiare ed esibirsi su un palco, di recitare o di esprimere se stessi davanti ad un pubblico composto da molte persone, ci porta a superare le nostre paure, ci spinge ad osare, a lanciarci in qualcosa che forse all’inizio può spaventarci ma successivamente non farà altro che aumentare vertiginosamente la confidenza che abbiamo con noi stessi, facendoci superare degli ostacoli psicologici in modo divertente ed automatico, senza grandi sforzi.

La curiosità

Quando si parla di un hobby così vasto e complesso come il cosplay è importante ricordare che questo non è solo un hobby fine a sé stesso ma anche un trampolino di lancio per scoprire nuove passioni ed ampliare la propria cultura in modo interessante.

Dovendo studiare un personaggio e il suo costume, o dovendo guardare un opera dal quale è tratto spesso ci affacciamo su culture diverse, e storie che prima non conoscevamo. Da qui ci risulta facile iniziare a scoprire nuovi interessi,  attività e storie legate al contesto in cui il nostro personaggio è inserito.

Capita spesso di cominciare col fare il cosplay di un personaggio per poi appassionarci a tutto quello che lo riguarda, ecco perchè molte persone, che magari inizialmente erano approdate nel mondo del cosplay prediligendo personaggi del panorama americano, si sono aperte ad altri orizzonti, ed hanno iniziato ad interessarsi anche alla cultura Giapponese, usi e costumi, scoprendo di poter imparare molte cose, ed in tal modo espandendo il proprio bagaglio culturale.

5 cose che impariamo facendo cosplay

Possiamo dire che il cosplay non è altro che un inizio, l’ inizio di un percorso personale, di un viaggio all’ interno di noi stessi e della nostra arte e creatività. Il cosplay può quindi portarci ad imparare cose nuove, conoscere persone nuove, ed in un certo senso, cambiarci la vita.

Il nostro consiglio, per concludere, è quello di provare almeno una volta nella vita a dedicare un po’ di tempo a quest’ hobby e alla vostra fantasia.