Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Legion, la serie dedicata agli X-Men sta per arrivare in TV

Nel 2017 anche gli X-Men avranno la loro serie TV: si chiamerà Legion, sarà articolata su 8 puntate e sarà dedicata al figlio di Charles Xavier (Professor X), David Haller ossia appunto il mutante Legione. Come produttore esecutivo ci sarà Noah Hawley di Fargo, già regista del pilot del 2015.

C'è una grande notizia per gli appassionati dei fumetti Marvel: agli inizi del 2017 anche l'universo degli X-Men avrà la sua serie TV dedicata, articolata in 8 episodi. Ad annunciarlo è stata l'emittente televisiva FX Networks, che per l'occasione ha siglato una collaborazione proprio con la Marvel.

Il titolo sarà Legion perché, come forse avrete già capito, tutto sarà incentrato sulla figura di David Haller, figlio di Charles Xavier/Professor X, mutante dalla personalità multipla, noto appunto come Legione.

david haller PNG
Dan Stevens/David Haller nell'episodio pilota

La serie segue l'episodio pilota realizzato nel 2015 da Noah Hawley, già conosciuto e apprezzato per aver adattato con successo per la TV il film Fargo dei fratelli Coen. In Legion Hawley tornerà come produttore esecutivo. Ad affiancarlo in questo ruolo tra gli altri ci sarà anche Bryan Singer, regista responsabile degli episodi cinematografici più riusciti dell'universo X-Men.

Nel cast invece ci sarà tra gli altri Dan Stevens (Downtown Abbey), proprio nei panni di David Haller, Aubrey Plaza, già vista in Parks and Recreation e Jean Smart, proveniente proprio dalla serie TV Fargo.

legion x men

Al momento della trama non si sa quasi nulla, se non che all'inizio Haller sarà un paziente psichiatrico, che solo col passare del tempo prenderà coscienza di sé e dei propri poteri, segno forse che il personaggio all'inizio non ha consapevolezza del suo retaggio e dell'identità del genitore.

non è chiaro inoltre nemmeno come Legion si posizionerà nella timeline relativa agli X-Men, se avrà qualche relazione con i film e in quali anni sarà ambientato. La produzione inizierà a breve, in estate.